Tom's Hardware Italia
IoT

Sonos One e Beam con Google Assistant dalla prossima settimana (per ora negli USA)

Sonos ha confermato la prossima disponibilità di Google Assistant sugli smart speaker One e Beam. Si parte la prossima settimana dagli USA.

Sonos la prossima settimana renderà disponibile Google Assistant sui suoi smart speaker Sonos One e Sonos Beam. Ieri, nella lettera spedita agli azionisti dall’AD Patrick Spence, si è avuta conferma dell’atteso aggiornamento firmware. Inizialmente la novità sarà disponibile solo negli Stati Uniti, ma sono previsti progressivamente anche gli altri mercati nei prossimi mesi.

“Questa funzione migliorerà veramente l’esperienza del cliente e segnerà la prima volta in cui i consumatori potranno acquistare un singolo altoparlante intelligente e scegliere quale assistente vocale utilizzare. Pensiamo che fornire ai consumatori possibilità di scelta sia sempre la decisione giusta, e prevediamo che questa filosofia verrà adottata nel settore nel tempo”, ha sottolineato il dirigente. Per altro sebbene il rilascio fosse previsto nel 2018, Sonos ha preferito ritardare l’implementazione per procedere con un accurato Beta testing.

Da ricordare che oggi sia Sonos One che Beam vantano già il supporto ad Amazon Alexa, quindi l’arrivo di Google Assistant è un ulteriore valore aggiunto. Senza contare che è possibile impiegare anche Airplay 2 e quindi implicitamente anche Siri sebbene vi sia bisogno comunque di un dispositivo Apple collegato.

Le novità Sonos comunque non si fermano qui. Più fonti confermano che l’azienda sta sviluppando anche cuffie over-ear di fascia alta, che dovrebbero entrare in concorrenza con le blasonate Bose QuietComfort 35 e B&O Beoplay H9i. Inoltre recentemente è stata potenziata l’offerta degli speaker wireless da incasso, senza contare ovviamente il lancio due mesi fa delle Sonos One di seconda generazione.

Aggiornamento del 14 maggio 2019. Il nuovo firmware è stato rilasciato negli Stati Uniti, mentre per Regno Unito, Germania, Canada, Australia, Francia e Olanda è atteso per luglio.

Il Sonos One diventa uno speaker wireless sempre più appetibile.