Home Cinema

Sony VPL-HS3

Pagina 14: Sony VPL-HS3


Sony VPL-HS3

Sony VPL-HS3



























Tecnologia3 LCD, WVGA 848×484, 0.62 pollici
Video standardNTSC 4.43, PAL, PAL-M, PAL-N, SECAM
Formati videoda 480i a 1080i e da 480p a 720 p
Compatiblità PC 640×480 a 1024×768
Luminosità1200 ANSI lumens
Contrasto800:1 in modalità Cinema Black Pro
Rumorosità ventola28 dB in economy mode
Vita lampadaNA

Il VPL-HS3 è dotato di una base che permette di regolarlo in tutte le direzioni. Uno sguardo da vicino rivela un ingresso HDMI (High Definition Multimedia Interface). Il connettore HDMI è più piccolo di un DVI e trasferisce dati in digitale con un bandwidth di diversi gigabit al secondo, permettendo il raggiungimento di una risoluzione massima pari a 1920×1080 pixel (HDTV) senza compressione. Gli altri standard supportati sono il 1080i, 720p, 576p, 480p, etc. HDMI permette di trasferire nel contempo anche un segnale audio multicanale Dolby Digital e DTS.

Sony VPL-HS3

Un’altra funzionalità del VPL-HS3 è il Side Shot 2, che permette di proiettare l’immagine in orizzontale o verticale. Questo facilita il posizionamento del proiettore in maniera più semplice, un vero vantaggio in quanto si può adattare a tutti gli ambienti. Con lo stesso spirito, la lunghezza focale del grandangolo può visualizzare un’immagine di 79" alla distanza di soli due metri, la minima per ogni proiettore. Il resto dell’unità è più convenzionale, con una ventola silenziosa (28 dB), una modalità Cinema Black Pro che permette di aumentare il contrasto da 700 a 800:1, l’abilità di accettare il segnale progressivo, digital noise reduction (DNR) e correzione della geometria orizzontale. Il risvolto della medaglia riguarda la mancanza di una connessione YUV per il segnale progressivo. Questo significa che dovrete utilizzare il connettore HDMI o cambiare il vostro riproduttore DVD se non dispone di questo connettore.

Sony VPL-HS3