Home Cinema

Soundbar Sharp HT-SBW800, audio potente e Dolby Atmos a meno di 500 €

Una soundbar con subwoofer rimane ancora la scelta più semplice ed efficace per migliorare l’audio di una TV, senza complicate installazioni e occupando poco spazio. Il modello Sharp HT-SBW800 è una soluzione top di gamma, con una configurazione dei canali 5.1.2, 570 watt di amplificazione, un subwoofer attivo wireless e compatibilità Dolby Atmos.

Come è fatta

Sharp ha adottato un approccio semplice per il design, quasi anonimo, che se da una parte non fa spiccare questo modello al di sopra della massa, dall’altra la rende idonea a praticamente qualsiasi installazione e arredamento. La soundbar mantiene linee sottili, con una copertura forata dietro cui si nascondono i driver, dislocati frontalmente, sopra e da parte. È lunga 120 cm ed è l’ideale da abbinare a una TV da 50” in su (perfetta per un 55”). Se non avete spazio per posizionarla davanti alla TV, o se una volta posizionata copre parte della TV (73 mm) potrete anche installarla a muro; nella confezione sono già inclusi gli accessori per l’installazione. Il subwoofer segue le stesse linee di design della sound-bar, e la sua modalità wireless vi permetterà di posizionarlo facilmente ovunque vorrete all’interno della stanza; le misure sono di 24x24x42 cm.

Sulla soundbar sono presenti alcuni pulsanti che permettono di accenderla, cambiare la fonte e regolare il volume, nonché dei LED che indicano lo stato d’uso. Tutti i connettori sono posti dietro e comprendono due HDMI, un’HDMI OUT (ARC), USB, ottico, jack da 3.5 mm, coassiale e alimentazione. Tutti i connettori sono compatibili con un segnale 4K/60p e HDR10/ Dolby Vision.

Non manca la connettività Bluetooth 4.2 che permette di riprodurre audio da uno smartphone, ma non include il Wi-Fi, e di conseguenza non permette di sfruttare protocolli di trasferimento audio in alta definizione e non integra alcun assistente vocale.

Ovviamente è presente un telecomando, essenziale ma ben fatto. Sia la soundbar che il subwoofer, nonché il telecomando, comunica un buon feeling di qualità e robustezza. Per questa fascia di prezzo non possiamo chiedere di più sotto questo punto di vista, ed è soddisfacente anche la dotazione di caratteristiche, a patto che quello che stiate cercando è prima di tutto una soluzione per migliorare l’audio, e non un dispositivo multimediale da interfacciare con gli assistenti vocali o da usare con lo smartphone tramite un’app.

Specifiche audio

La dotazione comprende 10 driver da 2” posizionati in diverse direzioni, mentre il subwoofer è da 8″. La configurazione 5.1.2 è identificata dai 5 canali principali gestiti da tre driver frontali e due laterali; due driver che puntano verso il soffitto dovrebbero far rimbalzare l’audio sul soffitto per creare una scena spaziale più convincente e ovviamente il subwoofer, come abbiamo già visto, è separato (il taglio è sui 40 Hz). L’amplificazione interna porta a un totale di 570w nominali.

È compatibile Dolby Atmos, una caratteristica che non si trova spesso in questa fascia di prezzo, oltre ai più classici TrueHD, Digital Plus e Dolby Digital (non è compatibile DTS:X).

Prova d’ascolto

La configurazione degli altoparlanti è in grado di dare il suo meglio se installata in una stanza con soffitto piatto e con abbastanza spazio ai lati (quindi senza la TV posta contro una parete laterale). L’installazione è molto semplice, soprattutto se la vostra TV è compatibile con HDMI ARC, poiché basterà collegare il cavo HDMI (è incluso un cavo nella confezione) e l’alimentazione.

Si nota subito che la buona lunghezza della soundbar e il posizionamento degli altoparlanti distanti tra loro è in grado di offrire una buona separazione dei canali laterali, mantenendo una buona potenza centrale, sfruttata dai dialoghi. La potenza generale, cioè il volume raggiungibile, va probabilmente oltre a quello che la maggior parte delle persone necessita. Gli altoparlanti superiori sono effettivamente in grado di far rimbalzare i suoni sul soffitto, ma la resa dipende moltissimo, come accennato, da dove la posizionerete. L’abbiamo inizialmente posizionata davanti a una TV in una stanza con sottotetto in legno inclinato, e la resa era quasi azzerata. Provata in una posizione ideale, quindi al centro di una stanza con soffitto piatto, abbiamo sentito la differenza. La risposta dei medi e degli alti è buona, e se ascoltata con una traccia audio si nota una risposta non totalmente lineare, alla prova con dei film l’esperienza è decisamente interessante.

L’effetto del surround posteriore è quasi inesistente, ma non siamo particolarmente sorpresi, considerando che non ci viene in mente qualche altro modello, nella fascia di prezzo, che possa fare meglio in questa specialità. Certo non è nemmeno possibile aggiungere all’installazione un paio di altoparlanti fisici posteriori. Esiste una modalità “surround”, che una volta attivata amplia maggiormente il sound stage. Soddisfacenti le prestazioni del subwoofer. Sharp include anche vari preset audio, come quello “cinema” che amplifica i bassi o quello “news” che invece predilige i canali centrali per enfatizzare le voci.

Verdetto

La soudbar con subwoofer Sharp HT-SBW800 offre un buon valore al prezzo di vendita di circa 450 euro. Tra le qualità c’è un’ottima potenza audio, un soundstage ampio, una buona solidità e qualità costruttiva, il subwoofer wireless e la compatibilità con Dolby Atmos. Consideratela se avete una TV grande, almeno da 55”, e soprattutto se è posizionata al centro della stanza, con abbastanza spazio da entrambi i lati. Non riuscirete a sfruttarne le caratteristiche appieno se avete la TV contro una parete laterale e se il vostro soffitto non è piatto.

Soundbar Sharp HT-SBW800


Se avete una TV da 55” o più grande e volete una soluzione semplice da installare, in grado di offrire un ampio soundstage e un’audio di qualità (con i film), è una buona soluzione. Non è l’ideale per ascoltare anche musica per via di una risposta non lineare.

Pro

  • Qualità costruttiva
  • Compatibilità Dolby Atmos
  • Potente
  • Subwoofer wireless

Contro

  • Nessuna funzione aggiuntiva
  • Non espandibile con altri altoparlanti
  • Surround limitato