Tecnologia

Stonex Cam, Facchinetti sfida la GoPro

Stonex ritorna alla carica con il suo mantra della "tecnologia di serie A al giusto prezzo", ma questa volta prova a entrare in uno nuovo segmento, quelle delle action cam. Il dispositivo, chiamato Stonex Cam, condividerà con il tanto discusso Stonex One il fattore prezzo: anche questa volta, il team brianzolo s'impegna a proporre un prodotto al di sotto della soglia dei 300 euro.

Ma rispetto allo smartphone, che ha avuto qualche problema di distribuzione nelle prime fasi del lancio, Stonex Cam sarà proposto anche nei negozi fisici oltre che attraverso i soliti canali online. "Vogliamo essere sempre più capillari e per questo motivo abbiamo limitato i nostri costi e i nostri guadagni per lasciare spazio anche alla piccola e grande distribuzione", ha affermato Davide Erba, CEO di Stonex, che annuncia anche la creazione di "una casella mail per dare la possibilità ai negozianti e agli  agenti di contattarci per poter vendere e distribuire la nostra Stonex Cam".

L'indirizzo mail è  negozi@stonexone.com  al quale tutti i commercianti, attivi in questo segmento della filiera distributiva che vorrebbero vendere nei propri punti vendita il nuovo prodotto di casa Stonex, potranno da oggi comunicare il loro interesse.

Parlando di specifiche, Stonex Cam, come da tradizione aziendale, non si fa mancare nulla: processore Ambarella A760,  sensore Sony IMX117 da 16 Mpixel, grandangolo da 150° e zoom digitale 10x. I video possono essere registrati in 720p a 120 FPS o a 60 FPS da 1080p fino al 4K.

È presente un display TFT da 2 pollici e una batteria da 1500 mAh, entrambi removibili, e non manca il supporto al Wi-Fi e alle microSD classe 10 fino a 64 GB. Infine l'impermeabilità è garantita da una custodia adatta per immersioni fino a 100 metri di profondità.

Il debutto è atteso tra fine novembre e inizio dicembre, con prezzo inferiore ai 300 euro come detto prima. "Ci davano per spacciati ma siamo ancora vivi e da ora entreremo anche nei negozi", ha affermato Francesco Facchinetti, Direttore Creativo di Stonex. La grinta come sempre c'è, e le buone specifiche tecniche anche. Non resta che vedere se Stonex Cam riuscirà a far breccia nel cuore di sportivi, YouTuber e aziende spodestando l'agguerrita concorrenza.