Tom's Hardware Italia Tom's Hardware
Telco

Streaming live 4K a 6,4 Gbps con la 5G, su una Camaro

La 5G non è ancora pronta per il mercato, ma i 6,4 Gbps raggiunti ieri da una Camaro sull'Indianapolis Motor Speedway lasciano intendere che siamo a buon punto nello sviluppo. Verizon ed Ericsson in occasione della 101° Indianapolis 500 – prevista per domenica 28 maggio – ieri hanno eseguito un test sfruttando Intel 5G Mobile Trial Platform e un'altra soluzione Intel per abilitare il live streaming 4K a 360° in realtà virtuale.

camaro

In pratica è stato possibile dimostrare che un domani si potrà assistere alle gare automobilistiche direttamente da casa, indossando caschetti VR, come se si stesse seduti al posto del pilota. E non solo.

Il test è stato declinato in più fasi. Durante la prima il copilota ha potuto godere di uno streaming video 4K di un contenuto di repertorio sul suo tablet. Da rilevare che l'intero circuito è stato attrezzato con antenne 5G sul perimetro.

circuito

Dopodiché in regia hanno ottenuto su smartphone uno streaming 4K live di ciò avveniva nell'abitacolo durante i giri. E infine nell'ultimo test hanno oscurato il parabrezza e i finestrini e fatto indossare al pilota un visore VR che riceveva le immagini 4K 360° catturate da una videocamera. Da sottolineare però che il flusso video prima veniva trasmesso in regia tramite rete 5G e poi rimandato indietro.

VR

Verizon ed Ericsson hanno confermato che la velocità massima di 6,4 Gbps è stata raggiunta con l'auto lanciata a circa 96 km/h. Non è stato divulgato il dato preciso della latenza ma si parla di meno di 10 ms.


Tom's Consiglia

Il visore VR più venduto su Amazon è il CST-09.