e-Gov

Surf elettrico che tocca i 70 Km/h, bagnanti in pericolo

Volete impressionare qualche donzella sulla spiaggia ma non sapete surfare? Forse la nuova gamma di tavole da surf elettriche della spagnola Aquila può farvi fare un figurone – certo non può fare l'impossibile.

L'azienda ha progettato tre tavole da surf, ognuna per stili differenti: si chiamano Blade, Manta e Carver. Il primo è un surf con una lunghezza da 185 centimetri che pesa 18 chilogrammi, ha una batteria (sostituibile) che dura 20 minuti, una forza di 360 Newton e una velocità di 53 km/h. Costa 2900 euro.

Il Manta ha una lunghezza di 230 centimetri, pesa 26 chilogrammi, ha una batteria con autonomia di 30 minuti, una forza di 280 Newton e una velocità di 33 Km/h. Costa 2800 euro. Infine c'è il Carver, il più veloce, con 71 Km/h. È lungo 245 centimetri, pesa 22 chilogrammi e offre un'autonomia di 20 minuti. Costa 3300 euro.

Come potete vedere dal filmato, questo surf elettrico snatura un po' questo sport bellissimo e difficile, permettendo spostamenti facili anche su un mare piatto (come una tavola da surf…). È comunque un prodotto affascinante, che potrà attrarre grandi e piccini e magari imporsi come servizio in qualche villaggio turistico. La produzione inizierà nel corso del 2015: avrà successo?