Tom's Hardware Italia
Realtà virtuale

Survios: realtà virtuale e libertà d’azione a 360 gradi

Survios è un nuovo progetto di una startup che combinando il visore Oculus Rift, un PlayStation Move e il controller Sixense per il rilevamento dei movimenti promette libertà d'azione a 360 gradi.

Survios è il progetto di una startup che vuole realizzare un sistema di realtà virtuale in grado di replicare fedelmente i movimenti delle mani, a differenza dell'Oculus Rift che per ora permette "solamente" di muoversi in libertà all'interno di una simulazione VR.

Per raggiungere questo risultato il team di Survios ha scelto di combinare il visore Oculus Rift e il controller Sixense, che grazie a una tecnologia in grado di tracciare i movimenti tramite campi elettromagnetici. Tutto questo con un margine d'errore dichiarato di 1 mm e di 1 grado.

I responsabili di Survios hanno inoltre installato un controller PlayStation Move sul visore, permettendo agli utenti di girarsi in libertà negli ambienti virtuali. Il risultato è una soluzione che permette di muoversi all'interno delle simulazioni senza usare il joypad.

Completa la panoramica un sistema di audio posizionale che permette agli utenti di capire da quale direzione provengono suoni e rumori. Come potete immaginare il dispositivo è ancora un prototipo abbastanza ingombrante, visto che oltre ad essere un insieme di tecnologie integra una batteria e va indossato sulla schiena come una sorta di zaino.

Limiti che tuttavia non hanno impedito ai responsabili di Survios di ottenere finanziamenti per 4 milioni di dollari, un segnale che sottolinea l'interesse del mondo dei videogiochi verso la realtà virtuale. In attesa di capire come si evolverà il progetto vi lasciamo al filmato di una demo: un survival horror con libertà d'azione a 360 gradi. Cosa ne pensate?