e-Gov

Take Off crowdfunding finanzia le idee degli italiani

Take Off crowdfunding è la nuova piattaforma italiana che dal primo settembre aiuterà a realizzare nuovi progetti imprenditoriali grazie al sostegno finanziario e sociale della comunità online. Takeoffcrowdfunding di fatto mette a disposizione un blog personale, uno per ogni progetto pubblicato, per mostrare la roadmap del progetto e attivare un confronto direttamente con gli altri utenti/finanziatori.

Si potranno così raccogliere altri spunti e perfezionare il lancio sul mercato di un prodotto o servizio fidelizzando ulteriormente i finanziatori al proprio marchio. Il sito propone anche una sezione per accogliere le Onlus e le associazioni senza scopo di lucro che raccolgono fondi a scopi benefici. Questa sezione, assolutamente non secondaria, sarà una parte importante del sito.

Take Off

"In questa fase iniziale stiamo raccogliendo i primi progetti da sottoporre alla comunità di TakeOff. Il lancio ufficiale del servizio è previsto per il primo di settembre. Molte realtà soprattutto del mondo Non Profit ci stanno contattando attraverso il sito e saranno tra i primi a comparire su TakeOff!", spiega Davide Dessì, uno dei soci fondatori.

Da rilevare poi la presenza di un "e-Shop", grazie alla quale si potrà iniziare a vendere la propria idea, sia essa un servizio o un oggetto fisico.

"Alla scadenza, se il progetto è stato finanziato, la totalità delle offerte viene prelevata dagli account PayPal dei sostenitori e direttamente accreditate sul conto PayPal del progettista", spiega la nota ufficiale. "A quel punto sarà il finanziato a contattare i sostenitori per le ricompense. TakeOff applica un corrispettivo per l’utilizzo della piattaforma pari al 5% dell’ammontare della cifra finanziata, scalato direttamente dalla somma versata al progettista".

PayPal inoltre applica commissioni sulle singole transazioni solo al progettista, e solo se il progetto viene finanziato con successo.