Spazio e Scienze

Tecniche di guida per Marte, serve un corso con Stig

Come faremo a guidare su Marte? Sembra banale, ma è uno dei problemi che si stanno ponendo gli scienziati e per trovare le risposte hanno pianificato due settimane di guide fuoristrada nel deserto dello Utah. Più volte questo scenario è stato scelto perché lo si reputa affine al territorio marziano, e per lo stesso motivo vi è stata istituita la Mars Desert Research Station da cui partiranno le prove di guida.

Astronauti a scuola di guida

Per le prove sono state scelti degli All Terrain Vehicle (ATV), mezzi di trasporto agili e compatti costruiti per procedere su terreni particolarmente accidentati. La principale difficoltà nel guidarli è nel fatto che i guidatori devono indossare le tute spaziali, che ostacolano i movimenti e la capacità reattiva. Per il resto è verosimile che i futuri coloni dovranno fare qualche corso di guida con gli esperti di Top Gear, perché si prevedono scalate di ripide dune, derapate su terreni scivolosi, passaggi in "zone morte" caratterizzate dall'assenza di segnale radio per le comunicazioni, e quindi tutte le difficoltà legate alla necessità di tenere compatto il gruppo.

The Stig

Nei primi giorni i veicoli si sono accidentalmente ribaltati perché avevano solo due ruote motrici: pare evidente la necessità di fare scelte differenti per la vera missione sul Pianeta Rosso, e comunque di seguire un corso accelerato con il mitico The Stig.