Tecnologia

Ticketmaster lavora ai biglietti del futuro, a ultrasuoni

Ticketmaster, una delle società leader nella vendita e distribuzione di biglietti per eventi, sta collaborando allo sviluppo di un nuovo sistema che fra qualche anno potrebbe eliminare i ticket cartacei.Il partner industriale Lisnr ha realizzato una tecnologia audio che consente il trasferimento di informazioni tra dispositivi impiegando ultrasuoni.

Lisnr

Secondo VentureBeat, che ha contattato Ticketmaster, una piattaforma di questo tipo potrebbe gestire le verifiche biglietti (virtuali) durante la fase di ingresso ai concerti, abilitare servizi informativi personalizzati e di localizzazione.

Lisnr

I cosiddetti "smart tones", non a caso, saranno impiegati in futuro sulle Jaguar Land Rover per attivare comunicazioni tra lo smartphone e la propria auto, nonché altri veicoli e potenzialmente con ogni ambiente compatibile. Si parla anche della possibilità di sostituire le chiavi elettroniche con un'app che ne sfrutti il potenziale a bordo – dall'accensione, alla regolazione sedili, fino al controllo del climatizzatore.

La frequenza di questi ultrasuoni è settata a 18.75 kHz e 19.2kHZ, per di più non è rilevabile dal 90% della popolazione. La modalità di controllo agli ingressi dovrebbe essere semplice: si accende lo smartphone, si avvia la app di Lisnr e l'unità ricevente procede al controllo autenticazione.

Sotto il profilo economico la piattaforma di controllo dovrebbe essere meno costosa rispetto a quelle basate su QR code o NFC. Inoltre gli standard di sicurezza sarebbero mantenuti poiché vi sarebbe un controllo incrociato con l'account personale presente sullo smartphone.

Quanto ci vorrà per uno sbarco sul mercato? In verità è già iniziato negli Stati Uniti, ma per una copertura di tutti i mercati mondiali ci vorranno circa 4 anni.


Tom's Consiglia

Le Jaybird X3 Bluetooth sono fra le più apprezzate wireless per fare sport.