Tom's Hardware Italia
e-Gov

TIM aumenta la tariffa base mobile Internet: 4 euro per 24h

TIM dal 4 novembre farà pagare per la tariffa base mobile Internet 4 euro al giorno a fronte di 500 MB di traffico.

TIM ha deciso di aumentare la tariffa base per il traffico dati mobile giornaliero: dal 4 novembre si pagheranno 4 euro, invece che gli attuali 3 euro. La buona notizia è che il traffico dati è aumentato a 500 MB, quindi 200 MB in più rispetto a prima. Oltre la soglia vale la regola della velocità limitata a 32 Kbit, senza comunque nessun esborso aggiuntivo.

Nello specifico si parla di connessioni Internet in Italia da telefonino (apn wap), sempre che non si siano attivate Opzioni specifiche. "La nuova tariffa consente di navigare in Internet in Italia da telefonino senza limiti di tempo nell’arco della giornata (fino alle ore 24:00) al costo di 4 euro (IVA inclusa), che saranno addebitati solo nei giorni di effettivo utilizzo", sottolinea il comunicato TIM.

Meglio puntare su un'opzione tariffaria mobile Internet

La nuova tariffa include anche il traffico dati generato da applicazioni VOIP. Eventuali promozioni ed Opzioni dati già attive sulla SIM resteranno invariate.

Nel caso non si volesse accettare la modifica contrattuale è possibile esercitare il diritto di recesso senza penali e costi di disattivazione, entro il 4 novembre. È sufficiente le istruzioni presenti nel modulo disponibile online.

Indicativamente la tariffa TIM sembrerebbe non essere malaccio, se si fa un uso saltuario del collegamento a Internet e se si considera che Vodafone fa lo stesso. Però basta volgere lo sguardo a Wind (3 euro per 500 MB) o Tre Italia (20,17 cent per 10 MB) per comprendere che qualcosa non torna.

Chi mai si affiderà alla tariffa base mobile Internet? Probabilmente i neofiti o i nuovi acquirenti smartphone che magari muovono i primi passi nella dimensione hi-tech. Quindi perché applicare una tariffa base che appena sgarri con un filmato o un accesso a qualsiasi app ti obbliga a pagare 4 euro?

Uno sprovveduto rischia di ritrovarsi addebitati 28 euro per una settimana di traffico esplorativo, quando la stessa TIM per 10 euro al mese offre 1 GB. Non ne parliamo della concorrenza (ad esempio 3 Italia), che a quella cifra confeziona paccheti con minuti, SMS e Internet a pioggia.