Tom's Hardware Italia
Fotografia

TIPA Awards, ecco le migliori fotocamere del 2013

La TIPA (Technical Image Press Association) assegna come ogni anno gli Oscar della fotografia. Ecco vincitori e vinti del 2013.

Puntualmente, anche quest'anno la TIPA (Technical Image Press Association) – cioè l'associazione delle riviste fotografiche europee – ha riunito la sua commissione tecnica per votare i migliori prodotti del mondo imaging per il 2013. Vediamo allora a chi sono andati gli "Oscar" 2013, e chi sono stati i vincitori e i vinti.

Nel segmento reflex, è sempre corsa a due tra Canon e Nikon, ma quest'anno è Canon a poter gioire maggiormente essendosi aggiudicata ben 3 categorie su 4: migliore reflex entry-level con la EOS 100D, (piaciuta agli esperti TIPA per le ridotte dimensioni unite alla possibilità di utilizzo nativo del corredo EOS);  migliore reflex per esperti (BEST DSLR EXPERT) con la EOS 6D (che ha prevalso sulla rivale Nikon D600 soprattutto in virtù del suo miglior comportamento agli alti ISO); infine, migliore reflex per il video con la dedicata EOS 1D-C, che offre tra l'altro risoluzione 4K.

La EOS 100D è stata apprezzata per il contenuto innovativo e le dimensioni ridotte.

A Nikon è rimasta la categoria BEST DSLR ADVANCED, che si è aggiudicata grazie alla D7100. Apprezzati, della D7100, il sistema AF a 51 punti e la modalità crop 1.3x che porta il moltiplicatore totale a circa 2x permettendo comunque di scattare a 15 Megapixel con i 51 punti AF a coprire quasi completamente il campo inquadrato.

Canon ha anche altri motivi per sorridere essendosi aggiudicata altresì i premi per il miglior obiettivo professionale (BEST PROFESSIONAL DSLR LENS) con il suo EF 24-70 F/2.8L II USM e per la migliore stampante fotografica con la PIXMA Pro-10.

Sempre in tema reflex, un'altro marchio che può essere soddisfatto è certamente Sigma, premiata per il suo 17-70MM F/2.8-4 come "BEST ENTRY LEVEL DSLR LENS" e per il 35mm F/1.4 DG HSM come "BEST EXPERT DSLR LENS".

La Panasonic GH3 è stata incoronata regina delle mirrorless.

Leggermente più variegato, come sempre, il panorama della Compact System Camera (mirrorless). La Panasonic LUMIX GH3 è stata incoronata regina delle "senza specchio" come BEST CSC PROFESSIONAL. A suo favore il rapido AF a rilevazione di contrasto, le notevoli doti video, la completa tropicalizzazione e gli optional di elevato profilo (schermo OLED touchscreen orientabile, Wi-Fi integrato).

Scendendo di un gradino nella categoria "BEST CSC EXPERT" troviamo la Fujifilm X-E1, caratterizzata dal suo sensore CMOS X-Trans APS-C da 16 Megapixel.  Nella categoria "ADVANCED" si fa largo a sorpresa la Samsung NX300, forte del suo schermo touch AMOLED orientabile e dell'innovativa funzione di ripresa 3D con l'ottica dedicata 45mm f/1.8 2D/3D (anc'esso premiato nella categoria Innovazioni).

Grande riconoscimento per Samsung, ufficialmente riconosciuta tra i "big" della fotografia.

Il premio nella categoria entry-level è invece andato a Olympus con la sua PEN E-PL5. Tra i suoi vantaggi, lo stabilizzatore integrato, un touchscreen orientabile da 3 pollici, sensibilità fino a 25600 ISO e una notevole velocità di raffica (8 fps) in un corpo compatto.

Grande sconfitta del 2013 può essere considerata Sony, che si è aggiudicata il premio per la sola "PREMIUM CAMERA" con al RX-1 oltre a quello per la migliore ottica mirrorless "per esperti" con il 10-18mm f/4 OSS. Da citare ancora il premio a Leica per "BEST PROFESSIONAL CAMERA" assegnato alla M Type 240 e ancora a Fujifilm per la "BEST EXPERT COMPACT" grazie alla X20.