e-Gov

Tom’s Week: Intel sui benchmark la giocò sporca

Ecco le news più lette della prima settimana di novembre:

Lunedì 3 novembre

AMD aveva ragione: i benchmark favorirono i Pentium 4

Intel chiude una class action decennale con i consumatori: 15 dollari a chi aveva comprato un PC con CPU Pentium 4 di prima generazione credendo che fosse più veloce di un Athlon.

Martedì 4 novembre

Radeon R9 a prezzi più bassi? Non basta per battere Nvidia

Secondo un analista finanziario il recente calo dei prezzi delle schede Radeon R9 290X e 290 non basterà per permettere ad AMD di recuperare terreno su Nvidia.

Pentium 4

Mercoledì 5 novembre

TIM LTE Advanced da oggi in 60 città: bastano 180 Megabit?

TIM (Telecom Italia) da oggi rende disponibile in 60 città il nuovo servizio LTE Advanced. La 4G+ consente una velocità massima di trasferimento dati di 180 Megabit al secondo. In una seconda fase si arriverà a 225 Megabit al secondo.

Giovedì 6 novembre

WhatsApp con notifica di lettura, benvenute spunte blu

Le nuove spunte di Whastapp diventano blu se il destinatario ha letto il messaggio.

Venerdì 7 novembre

Android 5.0 Lollipop in ritardo sui Nexus, svelato il motivo

Un bug fortunatamente risolto da Google ha impedito la distribuzione di Android 5.0 sui dispositivi Nexus supportati. La settimana prossima però potrebbe essere quella buona.