Tom's Hardware Italia
Telco

Tre, il roaming su rete TIM è terminato definitivamente

Ieri era l'ultimo giorno stabilito da Tre per il roaming sulle reti TIM. Inizia finalmente davvero l'era Wind-Tre.

Da ieri tutti i clienti Tre non dovrebbero più sfruttare le reti TIM. Il piano di transizione prevedeva infatti che il 30 agosto fosse l'ultimo giorno del piano chiusura roaming TIM. Nello specifico erano state lasciate per ultime le aree turistiche del Centro e il Sud per evitare rischi di congestionamento.

D'ora in poi i clienti sfrutteranno solo ed esclusivamente le reti mobili condivise tra Tre e Wind. Dovrebbe essere un salto di qualità in molti casi, anche perché il roaming gratuito su TIM offerto dalla Tre nell'ultimo periodo si limitava nella maggior parte dei casi al minimo prestazionale indispensabile. A prescindere che in zona fosse disponibile la 4G TIM i clienti Tre erano costretti ad affidarsi a servizi EDGE, GPRS o 3G.

roaming

Da rilevare che per godere di maggiore copertura tutti i clienti devono configurare i propri smartphone con la modalità roaming attiva. E questo vale sia per quelli consumer che business. A titolo informativo si può verificare il tipo di copertura del proprio comune consultando questo link ufficiale.

"Se stai navigando a consumo o in extrasoglia, il traffico dati ha una tariffa di 20cent/20 MB mono sessione", ricorda Tre.


Tom's Consiglia

Il Huawei P8 Lite 2017 è uno degli smartphone con il miglior rapporto qualità/prezzo di quest'anno.