Tom's Hardware Italia
Spazio e Scienze

Tutti in giro a bordo di CanguRo, robot a tre ruote

Le auto a guida autonoma stanno iniziando ora ad affacciarsi sul mercato, ma in Giappone il futuro è di casa e così l'Università di Tokyo, assieme al Takayuki Furuta del Future Robotics Technology Center (fuRo) presso il Chiba Institute of Technology, hanno sviluppato RidRoid CanguRo, un incredibile veicolo robot per la mobilità personale, che essi […]

Le auto a guida autonoma stanno iniziando ora ad affacciarsi sul mercato, ma in Giappone il futuro è di casa e così l'Università di Tokyo, assieme al Takayuki Furuta del Future Robotics Technology Center (fuRo) presso il Chiba Institute of Technology, hanno sviluppato RidRoid CanguRo, un incredibile veicolo robot per la mobilità personale, che essi definiscono una forma di vita robotica.

RidRoid in effetti non si limita a trasportare autonomamente il suo proprietario da una parte all'altra della città, ma è in grado di cambiare assetto quando non trasporta un passeggero, diventando così un piccolo robot che può seguire il suo proprietario, o andare dove lui gli dice, ad esempio con un doppio tap sulla mappa dell'apposita app.

ridroid canguro kangaroo robot vehicle 3

Inoltre CanguRo è dotato di battito cardiaco, che accelera all'aumentare della velocità e viene trasmesso tramite sensori aptici al guidatore, che così ha una percezione fisica della velocità, come se stesse cavalcando un cavallo ad esempio.

Per il resto CanguRo è un "normale" veicolo a guida autonoma, dotato di tre ruote, due posteriori e una anteriore, è del tutto privo di comandi visto che accelera da solo (fino a una velocità massima di 10 Km/h), mentre per fargli cambiare direzione è sufficiente inclinarsi sul lato scelto, un po' come si fa con gli hoverboard attuali. Il veicolo è poi anche dotato di sensori che rilevano eventuali ostacoli sulla strada e frena quindi autonomamente. Per il momento RidRoid CanguRo non è ancora in commercio, ma sarà mostrato quest'estate negli Stati Uniti. Che il lancio commerciale sia prossimo?


Tom's Consiglia

Negli anni '80 gli sceneggiatori avevano già immaginato un veicolo a guida autonoma dotato di intelligenza artificiale: parliamo di Supercar, che qui trovate nel cofanetto completo.