Tom's Hardware Italia
Tecnologia

Un pickup Tesla è fattibile, lo dice Elon Musk

Durante una recente intervista, Elon Musk ha parlato della prossima Tesla Model 3, il primo crossover della società americana, e del possibile sviluppo di un pickup come naturale evoluzione del business dei mezzi elettrici.

Quando si parla di auto elettriche lussuose e a elevate prestazioni è impossibile non pensare a Tesla. Ma nei ranghi del produttore californiano potrebbe esserci anche un pickup. A dirlo non è una fonte qualsiasi ma Elon Musk, presidente e CEO di Tesla, durante un'intervista allo StartmeupHK Festival di Hong Kong.

"Credo che sia verosimile la realizzazione di un pickup Tesla nel prossimo futuro", ha spiegato Musk, "penso sia un passo logico da fare per noi".  Nonostante possa suonare strano un pickup marchiato Tesla, non lo è affatto se si seguono le logiche del mercato automobilistico statunitense. Infatti, sia nel 2014 che nel 2015, le tre vetture più vendute in assoluto sono proprio pickup.

Del resto Tesla sta già cercando di andare ad occupare un segmento di mercato completamente differente da quello della Model S con la prossima Model 3, un crossover dal costo più accessibile rispetto all'ammiraglia.  La nuova vettura elettrica dovrebbe essere svelata a marzo e Musk non nasconde un certo ottimismo in previsione del suo debutto.

"Sarà una macchina dal costo contenuto e senza tutti i particoalri accessori di una Model S o X. L'obiettivo è quello di creare una vettura elettrica interessante e destinata al mercato di massa, e mi sento ottimista rispetto al traguardo che ci siamo prefissati", ha affermato Musk.

Secondo le fonti, la Tesla Model 3 dovrebbe essere più piccola del 20% rispetto a una Model S e avere un prezzo di partenza pari a 35.000 dollari. Pensate che riscuoterà il successo sperato dalla società?