Realtà virtuale

Visori VR Windows 10 in arrivo, prima gli sviluppatori

Microsoft sta investendo moltissimo sulla realtà virtuale, infatti lo sviluppo di Microsoft Hololens e di Windows Holographic Platform continua senza sosta. L'azienda statunitense ha comunicato che  a marzo inizierà la distribuzione di Visori VR agli sviluppatori per la creazione di applicazioni.

hololens 02

Le funzionalità sono le medesime di HTC Vive e Oculus Rift, infatti questi visori permettono d'interagire con oggetti tridimensionali, guardare un film e giocare ai titoli compatibili.

Una volta ultimati questi visori saranno in grado di scannerizzare una stanza, mapparla e successivamente ricreare un ambiente virtuale di lavoro in cui l'utente può anche interagire con differenti applicazioni sviluppate da terze parti. Al momento sono supportate solo le Universal App realizzate dalla società di Redmond.

Microsoft ha comunicato inoltre che non sarà l'artefice della commercializzazione dei suddetti visori: la progettazione e la distribuzione sarà affidata a partner come Dell, HP, Acer, Asus e Lenovo.

realtà virtuale

La realtà virtuale sta cambiando e si prospetta un mercato ricco di nuovi dispositivi capaci d'intrattenere un vasto numero di clienti.