Telco

Vodafone, tutte le tariffe a 28 giorni

Anche Vodafone ha deciso di rimodulare tutti i suoi piani tariffari sia fissi che mobile: il nuovo meccanismo di rinnovo non avverà più ogni mese ma ogni 4 settimane, ossia ogni 28 giorni.

La notizia molto probabilmente non farà piacere ai clienti Vodafone che di fatto vedranno aumentare i propri costi, visto che questo meccanismo in pratica aggiunge una mensilità all'anno, ma la decisione era nell'aria e comunque ampiamente prevedibile.

In realtà Vodafone nel recente passato aveva già rimodulato alcuni piani tariffari e promozioni più datte, ma questa è la prima iniziativa organica in questo senso dell'operatore.

vodafone offerte

La rimodulazione diventerà operativa solo a partire dal prossimo 27 maggio, ma Vodafone ha già iniziato ad inviare ai propri clienti gli SMS informativi che illustrano la modifica in atto e che per i clienti in abbonamento sarà comunicata anche all'interno della fattura.

Ovviamente, trattandosi di una modifica contrattuale unilaterale, tutti i clienti hanno la possibilità di recedere dal contratto senza dover pagare alcuna penale. Chi è interessato dovrà semplicemente inviare esplicita richiesta entro 30 giorni dal ricevimento della comunicazione.

In ogni caso è bene ricordare che se il contratto comprendeva anche l'acquisto rateale di un dispositivo, i clienti saranno comunque tenuti a corrispondere l'importo residuo. Vodafone ha comunque preparato una pagina web in cui spiega nel dettaglio l'operazione.