Telco

Wireless broadband EOLO a 30 Mega: non serve linea fissa

Wireless broadband da 30 Mega in download e 3 Mega in upload. Questa è la promessa di NGI, che proprio oggi ha presentato la nuova offerta EOLO 30 Plus per l'utenza consumer residenziale. Si tratta di un pacchetto che comprende un servizio broadband ad alta velocità basato su tecnologia radio a microonde che ha bisogno di visibilità ottica fra le antenne. In pratica non c'è bisogno di essere raggiunti dalla linea telefonica fissa.

"Con i nostri servizi, vorremmo ribadire il messaggio che la banda ultra larga non coincide solo con la fibra. La nostra rete EOLO permette collegamenti fino a 30Mega in ben 4000 comuni italiani, alcuni fra i quali non dispongono neppure di normali accessi ADSL; un ottimo punto di partenza se pensiamo alle aree raggiunte dalla fibra", afferma Luca Spada, Presidente di NGI.

EOLO

L'abbonamento prevede alcune limitazioni. La prima è che è previsto un monte mensile di traffico di 50 GB; oltre soglia si può continuare a navigare senza limiti fino a 5 Mb/s in download e 512 Kb/s in upload. L'abbonamento mensile è di 44,90 euro, mentre per ogni pacchetto di 5 GB mensili aggiuntivi a massima velocità vengono chiesti 6 euro. Il costo di attivazione è di 24,50 euro.

"Include gratuitamente EOLO Voce, per telefonare verso i numeri di rete fissa nazionale al solo costo dello scatto alla risposta di 10,00 cent di € (IVA inclusa)", sottolinea la nota ufficiale. "EOLO Voce gratuito (al posto di 5,20€ IVA inclusa al mese) è una promozione riservata ai clienti di nuova attivazione (con servizio richiesto contestualmente alla connessione)".

L'antenna inclusa è in comodato gratuito; il router a noleggio è opzionale. "L’installazione gratuita è condizionata al mantenimento del servizio per almeno 24 mesi dalla data di attivazione. In caso di recesso anticipato verrà richiesto un contributo di installazione di 122,00€ (IVA inclusa)", prosegue la nota.

I servizi EOLO sono disponibili nel Nord e Centro Italia.

Il servizio EOLO è senza dubbio interessante ma bisogna ricordare che si rivolge soprattutto agli utenti in digital divide. Un tetto mensile di 50 GB alla massima velocità è pochino soprattutto se si è dediti a streaming video o multiplayer gaming – immaginate una patch di un super gioco. Dopodiché 5 Mb/s in download e 512 Kb/s in upload, quando si supera la soglia mensile dati, sono sufficienti per un'esperienza online gratificante. 

Da testare sul campo poi le prestazioni promesse: 30 Mega sono senza dubbio una velocità da capogiro.