Tom's Hardware Italia
e-Gov

Woodie Hub, ricarica wireless e lusso Made in Italy

Woodie propone un hub di ricarica con cui sostituire le classiche ciabatte elettriche. Può sembrare costoso ma è realizzato con materiali pregiati e con una grandissima cura, ed è un oggetto da mettere in mostra e con cui impreziosire l'ambiente domestico.

Tutti in casa abbiamo (almeno) una ciabatta, vale a dire quel pezzo di plastica che moltiplica le prese elettriche. Un oggetto bruttino e un male necessario, perché le prese in casa non bastano mai oppure non sono mai dove ne abbiamo bisogno. Così cerchiamo di nasconderle, per evitare che imbruttiscano l'ambiente.

La milanese Woodie ha una soluzione, che sicuramente non è tra le più economiche ma non può essere altrimenti quando si tratta di trasformare un oggetto da semplicemente utile a qualcosa di bello, che possa decorare l'ambiente oltre a renderlo più funzionale.

WTd2hXB8i0z5 tGNBSIjaGfHmw8PRzWHEARqR x27ja KWZojVBn7GGqUIRKvuNXApU7tA=w1235 h813

Woodie Hub è il loro prodotto principale, in effetti un moltiplicatore di prese "di lusso". Il cavo ha un elegante copertura in tessuto, e l'adattatore in sé è rifinito con materiali pregiati, vale a dire il legno che dà il nome al prodotto e all'azienda, oppure il marmo, secondo la versione. Per chi ha gusti più moderni c'è anche la finitura in cemento. Ci sono due prese internazionali, due porte USB e una stazione per la ricarica wireless. Quest'ultima è compatibile con lo standard Qi. Sotto a questa stazione di ricarica c'è una ventosa che permette di posizionarla in modo solido su una superficie liscia (potete vederne l'effetto nel video).

La ricarica Wireless definisce anche la custodia Woodie Wireless Cover. Come il nome fa intuire, aggiunge la ricarica senza fili a un iPhone 6/6s, e anch'essa è rifinita in legno. Del tutto simile è la batteria portatile con ricarica Qi integrata, la Woodie Wireless PowerBank. Molto simile nell'aspetto alla cover, permette di ricarica lo smartphone semplicemente poggiandolo sopra.  La capacità non è molto alta, poco più di 2.000 mAh, ma per ricaricare un iPhone dovrebbe essere sufficiente.

Gli oggetti prodotti da Woodie sono splendidi e difficilmente farebbero brutta figura nelle nostre case. Ma come sempre con progetti del genere, il prezzo non è proprio a buon mercato: se si sceglie Kickstarter il Concrete Woodie (quello di cemento) costa 89 euro, che diventano 109 euro per quello di legno e 129 euro per quello di marmo. In tutti i casi la custodia per iPhone 6 costa 35 euro, e la batteria portatile 45 euro. La buona notizia è che per l'Italia non ci sono costi di spedizione.