e-Gov

Zalando inaugura il magazzino italiano per super consegne

Zalando, il negozio di abbigliamento online più famoso in Europa, ieri ha inaugurato il suo primo magazzino italiano a Stradella (PV). Si tratta di una struttura da 20.000 mq che in qualità di polo internazionale servirà più velocemente non solo i clienti italiani ma anche quelli austriaci e svizzeri. Il progetto è stato realizzato in collaborazione con il fornitore di servizi logistici Fiege.

zalando
Zalando.it

"Nei quattro anni trascorsi dal lancio di Zalando.it abbiamo visto l'entusiasmo dei consumatori italiani crescere costantemente. Questo è il risultato dei continui miglioramenti apportati al servizio, effettuati tenendo sempre in considerazione le necessità dei nostri clienti. Il mercato italiano ha un grande potenziale e l'apertura di un magazzino dedicato ci permetterà di accelerare il percorso verso un livello di servizio persino superiore", ha dichiarato Giuseppe Tamola, Country Manager Italia di Zalando.

L'approvvigionamento della merce è già iniziato e procede regolarmente, mentre la fase di test per le consegne è prevista per gennaio 2016. Da rilevare che il polo italiano farà rete con i 3 tedeschi e il quarto in costruzione nel sud del Paese.

zalando consegne

"Investire nell'espansione internazionale del nostro network logistico ci permette di valutare il valore aggiunto derivante da una maggiore vicinanza ai nostri consumatori. Questo progetto pilota, insieme alle misure implementate nell'ultimo anno – come l'accelerazione delle consegne a Parigi tramite Direct Injection, i test di consegna in giornata in alcune città tedesche o la semplificazione della procedura di reso, solo per nominarne alcune – dimostra il continuo impegno di Zalando nel soddisfare i propri clienti", ha aggiunto Christoph Stark, Vice President Logistics di Zalando.

Le operazioni del magazzino satellite saranno gestite in partnership con il provider logistico Fiege, selezionato tra diversi candidati tramite una gara di appalto e in ragione della sua consolidata esperienza nel mercato italiano, che consentirà una rapida implementazione delle operazioni.

Terminata la fase iniziale si stima la creazione di circa 350 posti di lavoro. I dettagli relativi al processo di assunzione del personale verranno resi noti nelle prossime settimane sul sito ufficiale.