Hot topics:
4 minuti

Amazon Black Friday, un successo nonostante lo sciopero

Amazon Italia ha confermato il grande successo del Black Friday della scorsa settimana, con oltre 2 milioni di prodotti ordinati. Il titolo vola in borsa e Bezos si conferma uomo più ricco del mondo. Ma i sindacati restano sul piede di guerra.

Amazon Black Friday, un successo nonostante lo sciopero

Il Black Friday del 24 novembre scorso di Amazon ha confermato il suo successo con oltre 2 milioni di prodotti ordinati e il forte interesse da parte dei utenti, che hanno deciso di dare inizio allo shopping natalizio approfittando delle oltre 15000 offerte, in più di 20 categorie, disponibili su Amazon.it durante l'intera settimana (fino al Cyber Monday di lunedì 27 novembre).

Un ottimo risultato quindi per l'azienda, anche commisurato a quello dello scorso anno, in cui erano stati ordinati oltre 1.1 milioni di prodotti, con una media di più di 12 prodotti al secondo.

amazon sciopero black friday 2017 02

Una selezione di offerte è stata inoltre disponibile attraverso Prime Now, l'app di Amazon che garantisce consegne rapide entro un'ora o in finestre a scelta di due ore ai clienti Prime di Milano e hinterland. Le offerte di maggior successo durante la giornata di Black Friday su Prime Now sono state: Macchina per Caffè Espresso Nespresso Inissia e Hamburger di Scottona, mentre i tre prodotti più popolari acquistati su Amazon.it durante la giornata di Black Friday sono stati lo spazzolino elettrico ricaricabile Oral-B PRO 2 CrossAction, il gioco FIFA 18 per PlayStation 4 e la chiavetta USB Sandisk Ultra Flair da 32 GB, mentre durante la giornata di Cyber Monday gli utenti hanno accordato le loro preferenze soprattutto al rasoio Philips OneBlade, all'SSD Crucial da 240 GB e al gioco di società Twister della Hasbro.

amazon sciopero black friday 2017 03

Ovviamente, in mezzo a tutti questi acquisti non sono mancate le curiosità: durante la settimana di Black Friday ad esempio sono stati venduti tanti Chupa Chups da poterne offrire uno a tutti gli abitanti di Firenze, mentre il primo prodotto venduto su Amazon.it nella giornata del Black Friday, venerdì 24 novembre, è stato il Dash Button di Caffè Borbone alle ore 00.01. Le scope elettriche Dyson V6 invece, se messe una sopra all'altra, supererebbero l'altezza del Burj Khalifa, il grattacielo più alto del mondo. E che dire dei tanti materassi Memory, che potrebbero coprire la superficie di 15 campi da tennis? Infine i tanti TV da 55 pollici venduti, messi uno sopra all'altro, supererebbero l'altezza della Torre Unicredit a Milano.

Il Black Friday globale ha fatto volare a Wall Street il titolo Amazon, consolidando anche il titolo di uomo più ricco del mondo del suo fondatore e primo azionista, Jeff Bezos. Ma non bisogna dimenticare che in quello stesso giorno c'è stato anche uno sciopero presso il magazzino di Castel San Giovanni (Piacenza) e che la tensione non si è ancora abbassata. Secondo i sindacati lo sciopero di venerdì scorso si è chiuso con un successo - si parla di un'adesione di circa il 40%, specie nei primi turni - ma la società minimizza, stimando una partecipazione globale di circa il 10% e, soprattutto, la filiale italiana ha disdetto via mail l'incontro previsto a Piacenza con i rappresentati dei lavoratori, rinviandolo al 2018 in attesa - ha detto una portavoce - "di un clima migliore".

c88448bff48a7a1d330ba85da7e2fd46 0014 keEF U43400686664163HnF 1224x916@Corriere Web Sezioni

"Oggi era la giornata del dialogo" ha commentato la CGIL di Piacenza, "Amazon sbatte la porta in faccia ai lavoratori. Dopo la sostituzione massiva degli scioperanti con gli interinali, un'altra scelta miope dell'azienda". Amazon Italia comunque ha smentito categoricamente di essere ricorsa agli interinali per coprire eventuali buchi in organico. Le consegne, che a quanto pare non hanno subito ritardi, sono state realizzate grazie alle sinergie con gli altri stabilimenti italiani ed europei.

AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #E-Gov?
Iscriviti alla newsletter!