Questa testata è partner di La Repubblica e contribuisce alla sua audience
Hot topics:

AMD: 2015 anno da dimenticare, 2016 anno della speranza

I conti di AMD certificano l'anno di forte difficoltà, con un calo del fatturato del 23%. I dirigenti guardano al 2016 come l'inizio della riscossa.

AMD: 2015 anno da dimenticare, 2016 anno della speranza

AMD ha presentato i conti del quarto trimestre fiscale 2015. L'azienda di Sunnyvale continua a essere in difficoltà, con un fatturato di 958 milioni di dollari inferiore del 23% a quanto fatto segnare lo scorso anno. C'è invece un calo del 10% sul terzo trimestre 2015. La perdita operativa è stata di 49 milioni di dollari, mentre quella netta di 102 milioni.

AMD imputa questa performance alla contrazione delle vendite di CPU in ambito consumer per quanto concerne il raffronto su base annua, mentre il calo del 10% sul terzo trimestre è imputabile ai minori volumi di vendita dei SoC semi-custom. In pratica c'è stata una contrazione degli ordini da parte di Microsoft e Sony per i chip delle rispettive console.

amd risultati JPG

Il 2015, nel suo complesso, si chiude con un fatturato di 3,99 miliardi, una perdita operativa di 481 milioni e una netta di 660 milioni. Nel 2014 AMD aveva fatto segnare un fatturato di 5,51 miliardi e perdite rispettivamente di 155 milioni e 403 milioni. Secondo AMD il calo del fatturato del 28% è legato alla minor vendita di processori per PC e notebook.

Osservando le singole divisioni notiamo che il segmento Computing and Graphics ha visto crescere il fatturato dell'11%, a 470 milioni, rispetto al terzo trimestre. Allo stesso tempo c'è stato un calo di ben il 29% sull'anno passato. AMD ha venduto più processori per notebook rispetto al trimestre scorso, ma molti meno chip rispetto allo stesso periodo del 2014. La perdita operativa della divisione è di 99 milioni di dollari, inferiore ai 181 milioni dello scorso trimestre ma in crescita sui 56 milioni dello scorso anno.

Risultati finanziari AMD, Q4 2015
  Q4 2015 Q3 2015 Q4 2014
Fatturato 958 milioni 1,06 miliardi 1,24 miliardi
Margine lordo 30% 23% 29%
Utile operativo -49 milioni -158 milioni -330 milioni
Utile netto -102 milioni -197 milioni -364 milioni

La divisione Enterprise, Embedded and Semi-Custom ha fatto registrare un fatturato di 488 milioni di dollari, in calo del 15% sullo scorso anno e del 23% sul terzo trimestre. L'utile operativo è stato di 59 milioni, in calo rispetto ai 109 milioni dello scorso anno e agli 84 milioni del terzo trimestre.

Se nel confronto tra i trimestre più recenti sono pesati i minori ordini dei produttori di console, per quanto concerne il raffronto 2014-2015 AMD parla di minori royalty dalle console e vendite nei settori server ed embedded. Alla voce "All Other" AMD registra una perdita operativa di 9 milioni, un miglioramento rispetto ai 61 milioni persi nel terzo trimestre e ai 383 milioni del Q4 2014. Un passo avanti legato alla ristrutturazione e l'assenza di esborsi una tantum.

amd previsioni 2016
Previsioni AMD per il 2016 - clicca per ingrandire

Questi conti chiudono l'ennesimo anno difficile di AMD, tanto che è complesso fare previsioni sul futuro: troppe volte buoni progetti sulla carta non hanno poi sfondato sul mercato. E c'è poi la grande incognita del mercato PC, in forte calo e con un futuro tutto da decifrare.

Il 2016 è però l'anno di Polaris, la quarta generazione dell'architettura Graphics Core Next, con il suo decisivo passaggio ai processi di produzione FinFET. Le GPU dell'azienda dovrebbero migliorare notevolmente ed essere più adatte a gestire esperienze come la realtà virtuale, grande tema dei prossimi anni.

L'anno in corso formalizzerà inoltre l'arrivo di nuovi processori, tra cui le soluzioni basate sull'architettura Zen (Q4 2016), primo vero progetto nuovo di zecca dai tempi di Bulldozer. AMD promette grandi cose, ma l'impatto sui conti in questo caso riguarderà il 2017. In sintesi l'azienda ha molto lavoro da fare non solo per presentare i prodotti, ma anche venderli, e questo è stato troppe volte un problema: se schede video e processori saranno all'altezza di quanto dice AMD, probabilmente anche questa difficoltà svanirà. L'azienda punta a incrementare il fatturato nel 2016, ma probabilmente i miglioramenti si vedranno solo a partire dalla seconda metà: per il primo trimestre AMD pronostica un -14% (più o meno il 3%) sullo stesso periodo del 2015.

Radeon R9 390 8 GB Radeon R9 390 8 GB
  
Radeon R9 380X 4 GB Radeon R9 380X 4 GB
  
AMD FX-6300 AMD FX-6300
  
AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #CPU?
Iscriviti alla newsletter!