Hot topics:
9 minuti

AMD APU Trinity, prestazioni di gioco e scaling della memoria

Quando si tratta di gioco, la GPU Radeon integrata nell'architettura AMD Trinity non ha rivali. Si possono però migliorare ulteriormente le prestazioni, facendo uso di una memoria veloce. Qual è l'impostazione ideale?

AMD APU Trinity, prestazioni di gioco e scaling della memoria

Introduzione

Da tempo le CPU Intel hanno il dominio nella fascia alta del gaming. L'introduzione delle soluzioni Trinity ha segnato tuttavia un cambio di passo di AMD, che è rientrata in gioco nel settore mainstream. L'azienda ha dimostrato di poter competere dal punto di vista del rapporto prezzo/prestazioni, e di avere la migliore grafica integrata sul mercato, superiore rispetto alla soluzione concorrente presente all'interno dei processori Intel Ivy Bridge.

L'uso di una memoria lenta è il principale inibitore per le prestazioni di una GPU integrata, poiché i core grafici all'interno delle CPU generalmente si affidano alla memoria RAM per fare il proprio lavoro. Le schede dedicate hanno invece diversi gigabyte di memoria propria, spesso più veloce e collegata a interfacce molto ampie, che assicurano un throughput di centinaia di gigabyte al secondo.

Siamo rimasti perciò colpiti nel sapere che il controller di memoria integrato nelle APU Trinity può gestire velocità di trasferimento fino a DDR3-2400. 19,2 GB/s per canale sono ben lontani dai 288 GB/s che potete avere da una Radeon HD 7970 GHz Edition con 3 GB di memoria GDDR5, ma il bandwidth maggiore aiuta particolarmente nei giochi. E questo è ciò che andremo a verificare in questo articolo.

G.Skill si è offerta di inviarci il suo kit di memoria più veloce, ma piuttosto che usare un kit molto costoso abbiamo pensato fosse meglio avere qualcosa di più simile a ciò che la maggior parte degli utenti abbinerà a una APU A10-5800K, in modo da realizzare un articolo il più fedele al "mondo reale".

L'azienda ci ha quindi spedito il kit Ares DDR3-2133 CAS 9-10-11-28 (F3-2133C9D-8GAB). Abbiamo verificato, senza rilevare problemi, che i moduli riuscissero a lavorare a 2.400 MT/s con timing 10-12-11-30, come volevamo.

Mediante modifiche ai timing siamo riusciti a testare le configurazioni di memoria DDR3-1866 C8 e DDR3-1600 C7. Infine, abbiamo aggiunto come livello di confronto della memoria DDR3-1600 con timing 9-9-9-24.

Secondo SiSoftware Sandra non c'è una vera ragione per puntare sulla memoria DDR3-2400, dato l'impatto sui timing, ma passiamo ai giochi per vedere se quanto dice il test sintetico è corretto nella realtà.

Configurazione di prova e benchmark

Configurazione
APU AMD A10-5800K (Trinity): 3.8 GHz Base, fino a 4.2 GHz via Turbo Core, 8 MB di cache L3 condivisa, Socket FM2
Motherboard Asus F2A85-V Pro, BIOS 5109 (10/16/2012)
Dissipatore CPU Sunbeamtech Core-Contact Freezer w/Zalman ZM-STG1 Paste
RAM G.Skill F3-2133C9D-8GAB (8 GB), DDR3-2133 CAS 9-11-10-28, Tested Stock, 2400 (10-12-11-30), 1866 (8-10-9-26), 1600 (7-9-8-24)
Scheda video AMD Radeon HD 7660D Integrated GPU
Hard disk Samsung 470 Series MZ5PA256HMDR, 256 GB SSD
Audio Audio HD integrato
Rete Gigabit Networking integrata
Alimentatore Seasonic X760 SS-760KM: ATX12V v2.3, EPS12V, 80 PLUS Gold
Software
OS Microsoft Windows 8 Professional RTM x64
Driver grafici AMD Catalyst 12.10

Per chi usa una CPU AMD, Asus dà accesso ai profili di overclock Intel XMP attraverso l'impostazione D.O.C.P.

Le schede madre Asus fanno una grande lavoro nel compensare automaticamente timing secondari e terziari, in risposta a cambiamenti manuali del moltiplicatore della memoria DRAM. Questo ci permette di risparmiare molto tempo, e per questo troviamo nella F2A85-V Pro la scelta più azzeccata per noi.

Benchmark giochi 3D e impostazioni
Aliens Vs. Predator Using AvP Tool v 1.03, SSAO/Tesselation/Shadows On
Test Set 1: High Textures, No AA, 4x AF
Test Set 2: Very High Textures, 4x AA, 16x AF
Battlefield 3 Campaign Mode, "Going Hunting" 90-Second Fraps
Test Set 1: Medium Quality Defaults (No AA, 4x AF)
Test Set 2: Ultra Quality Defaults (4x AA, 16x AF)
F1 2012 Versione Steam, in-game benchmark
Test Set 1: High Quality Preset, No AA
Test Set 2: Ultra Quality Preset, 8x AA
The Elder Scrolls V: Skyrim Update 1.7, Celedon Aethirborn Level 6, 25-Second Fraps
Test Set 1: DX11, High Details No AA, 8x AF, FXAA abilitato
Test Set 2: DX11, Ultra Details, 8x AA, 16x AF, FXAA abilitato
Metro 2033 Full Game, Built-In Benchmark, "Frontline" Scene
Test Set 1: DX11, High, AAA, 4x AF, No PhysX, No DoF
Test Set 2: DX11, Very High, 4x AA, 16x AF, No PhysX, DoF On
Benchmark sintetici e impostazioni
3DMark 11 Version: 1.0.3.0, solo benchmark

 

Continua a pagina 2
AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #CPU?
Iscriviti alla newsletter!