Hot topics:
News su Black Friday 2017
3 minuti

AMD, dall'accordo con Amazon alle vacanze di Raja Koduri

Amazon sfrutterà le soluzioni Radeon Pro per i servizi cloud. Una buona notizia che fa da contraltare all'uscita, seppur momentaneamente, di Raja Koduri.

AMD, dall'accordo con Amazon alle vacanze di Raja Koduri

Gioie e (forse) dolori per AMD. Le buone notizie arrivano dal mercato, dove Amazon Web Services si è aggiunta ad altre aziende di cloud computing - come Google e Alibaba - che sfruttano la potenza della tecnologia Radeon Pro per gestire funzionalità workstation dal cloud verso qualsiasi dispositivo collegato.

AMD e Amazon Web Services (AWS) si sono unite per lo sviluppo della nuova generazione di applicazioni virtuali. "AWS AppStream 2.0 è in grado di offrire applicazioni virtualizzate sfruttando l'accelerazione della GPU, dagli strumenti standard di produttività di Windows fino alle ben più robuste applicazioni di progettazione e ingegneria, il tutto grazie ad AMD Radeon Pro", spiega AMD.

radeon pro

"Le GPU virtualizzate Radeon Pro sono multiutente e presentano la prima ed unica tecnologia di virtualizzazione basata su hardware in una GPU, sfruttando SR-IOV (Single Root I/O Virtualization)", aggiunge l'azienda.  

Per un accordo di prestigio e alto profilo come questo, nelle ultime ore AMD ha dovuto incassare la fuoriuscita, seppur temporanea a quanto pare, di Raja Koduri. Come i più appassionati sapranno, Raja è il Senior Vice President e Chief Architect del Radeon Technologies Group, una figura centrale nello sviluppo delle architetture grafiche dell'azienda.

Koduri si è preso un periodo sabbatico dal lavoro dal 25 settembre fino a dicembre e i suoi incarichi passeranno, a interim, al CEO Lisa Su. PC Perspective ha pubblicato la lunga lettera con cui Koduri ha comunicato il suo congedo temporaneo dal lavoro al proprio team. Il dirigente ha lodato i dipendenti per quanto fatto con Vega e Polaris, e scrive che nel 2018 rivedrà le proprie responsabilità operative.

raja koduri

"A inizio anno avevo avvertito che Vega sarebbe stata dura. In quel momento alcune persone non mi credevano. Ora molti di voi capiscono ciò che dicevo. Vega è stata veramente dura per molti, e il mio sincero ringraziamento va a tutti voi che avete sopportato il viaggio verso Vega con me".

"Vega è stata molto dura anche per me e durante questo viaggio ho usato molti bonus familiari. Ho deciso di fare una pausa nel quarto trimestre per trascorrere del tempo con la mia famiglia. Sto contemplando questa idea da un po' di tempo e non c'era mai un buon momento per attuarla. Lisa e io siamo d'accordo che questo è un periodo migliore rispetto al 2018, prima della prossima ondata di prodotti".

Sembra quindi che la decisione di prendersi qualche mese di pausa sia legata alla volontà di dedicare più tempo alla famiglia, dopo aver costruito la divisione RTG e preparato una roadmap di prodotti per gli anni a venire. Inutile dire che molti commentatori sul web si stanno chiedendo se questi siano i veri motivi dietro a questa pausa, e se dalla pausa Koduri ritornerà in azienda.

D'altronde il lancio di Vega è stato "duro", e per certi versi non del tutto convincente. Per ora si tratta però di semplici tesi, quindi vanno prese per quelle che sono. Buon meritato riposo Raja, non vediamo l'ora di vedere quali sorprese hai serbo per il settore grafico nel 2018!


Tom's Consiglia

Qualche RX Vega 64 in Italia si trova, Eprice è tra pochi ad averla a listino!

AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #Schede video?
Iscriviti alla newsletter!