Questa testata è partner di La Repubblica e contribuisce alla sua audience
Hot topics:
News su MWC 2017
2 minuti

Anti-laser da montare sui droni militari, la difesa è tutto

La californiana Adsys Controls ha sviluppato uno dei primi sistemi anti-laser per droni. Dovrebbe pesare e consumare poco.

Anti-laser da montare sui droni militari, la difesa è tutto

I droni, soprattutto quelli militari, rischiano sempre di più essere abbattuti. Una delle armi più pericolose sono i nuovi laser ad alta potenza. Quindi non deve stupire che la specialista californiana Adsys Controls abbia sviluppato Helios, uno dei primi strumenti di difesa anti-laser.

laser
Laser Weapon System sulla USS Ponce

I dettagli tecnici non sono stati ancora comunicati, ma l'intenzione è quella di sparigliare un po' le carte nel mercato militare. Adsys Controls parla di un dispositivo a basso peso, costo, potenza e di piccole dimensioni che agisce come "Counter Directed Energy Weapon system" passivo.

In pratica dovrebbe essere in grado di individuare istantaneamente i raggi delle armi a emissione diretta di energia e accecarli. In questo modo i droni godrebbero di una difesa efficiente e duratura.

Gli addetti ai lavori hanno molti dubbi al riguardo anche perché non vi sono state ancora dimostrazioni pubbliche o presentazioni stampa. Difficile avere la certezza che ogni parte dei veicolo sia realmente protetta.

In secondo luogo un'arma laser ad alta potenza agisce in pochi secondi. Infine, come ha rivelato il professor Roland Smith dell'Imperial College London, la stessa azione di difesa potrebbe essere contraccambiata. "Se un'arma laser sa di essere accecata, può ingaggiare la sorgente", ha spiegato il fisico.

Vuoi ricevere aggiornamenti su #Droni?
Iscriviti alla newsletter!