Questa testata è partner di La Repubblica e contribuisce alla sua audience
Hot topics:
2 minuti

Apple al lavoro sul bug della batteria dell'iPhone 6s

Apple sta lavorando alla risoluzione del bug che fa visualizzare un'errata percentuale della batteria residua se si cambia manualmente l'orario e intanto consiglia di lasciare le impostazioni automatiche.

Apple al lavoro sul bug della batteria dell'iPhone 6s

Non fate i furbi con i giochi, altrimenti rischiate di ritrovarvi lo smartphone scarico sul più bello: è questo ciò che emerge riguardo al noto bug che provoca un'errata visualizzazione della percentuale di carica residua della batteria sugli iPhone 6s e 6s Plus.

Sostanzialmente capita infatti che gli utenti che cambiano manualmente le impostazioni dell'orologio per avvantaggiarsi in qualche modo in alcuni videogiochi, visualizzeranno poi appunto un'errata percentuale della carica residua, aumentando il rischio di trovarsi con lo smartphone scarico all'improvviso.

iPhone 6s

La buona notizia però è che nelle scorse ore Apple ha pubblicato un documento che testimonia come a Cupertino siano al corrente del problema e siano al lavoro per risolverlo al più presto, nel frattempo l'azienda della Mela morsicata suggerisce agli utenti di non cambiare manualmente le impostazioni dell'orologio, lasciandone la regolazione in automatico.

Le due cose, ora esatta e percentuale esatta della batteria, sembrano infatti essere correlate, forse perché entrambe gestite dallo stesso servizio. Il problema in realtà è già noto da un po' e addirittura alcuni utenti l'avrebbero riscontrato già lo scorso settembre, pochi giorni dopo che i nuovi melafonini sono diventati disponibili sul mercato.

Al momento comunque nel documento pubblicato da Apple non c'è alcuna indicazione temporale in merito alla risoluzione del bug, che sarà sicuramente distribuito come aggiornamento il prima possibile. Nel frattempo se anche voi avete riscontrato lo stesso problema, non vi resta che diventare più bravi con i giochi di vostro gradimento, lasciando in pace l'orologio.

Vuoi ricevere aggiornamenti su #iPhone?
Iscriviti alla newsletter!