Apple Care+ si aggiorna con nuove tariffe

L'attenzione in queste ore è giustamente calamitata dall'esordio dei nuovi iPhone 7 e 7 Plus ma tra le novità passate quasi inosservate ce n'è anche una importante che riguarda le tariffe di Apple Care+, il servizio di estensione della garanzia di Apple, che include due anni di assistenza telefonica e di copertura hardware, con la possibilità di effettuare due interventi per danni accidentali. Questi ultimi costano 99 euro per tutti i modelli, ma la novità è che sostituire il display costa soltanto 29 euro (sempre in caso di danni accidentali ovviamente).

Leggi anche Apple, iPhone 7 non cancella 13 miliardi di debito fiscale

Fino a poco tempo fa il costo per questi interventi di riparazione invece era di 99 euro per i possessori di iPhone 6S e 6S Plus e 79 euro per iPhone 6, iPhone SE e versioni precedenti. Ora Apple ha quindi deciso di unificare il servizio al rialzo, portando il costo delle riparazioni a 99 euro per l'intera gamma di smartphone.

iphone7 PNGAl tempo stesso però ha anche introdotto una nuova opzione che dovrebbe consentire agli utenti Apple di risparmiare una discreta somma di denaro. Le riparazioni di schermi danneggiati, tra le più comuni e diffuse, diventano quindi ora molto più accessibili, costando 29 euro.

Invariato invece il costo della sottoscrizione, pari a 149 euro per gli iPhone 7, 7 Plus, 6s e 6s Plus e a 99 euro per l'iPhone SE e per gli iPad.  

Pubblicità

AREE TEMATICHE