Apple Music non si ferma più, raggiunti 50 mln di utenti

Apple Music raggiunge un nuovo, importante traguardo toccando quota 50 milioni di utenti, cifra che comprende però sia gli attuali utenti con un abbonamento attivo al servizio di streaming musicale dell'azienda californiana, sia gli utenti che stanno usufruendo in questo momento del periodo di prova gratuito. A rivelarlo è stato lo stesso CEO di Apple, Tim Cook, durante un'intervista a Bloomberg.

Certo, la mossa di conteggiare anche i free trial è astuta perché contribuisce a comunicare una sensazione di grandezza forse maggiore rispetto alla realtà, ma in ogni caso la crescita del servizio è sostenuta, se si pensa che a febbraio gli iscritti erano 36 milioni, 38 milioni a marzo e 40 milioni ad aprile, e che in nessuno di questi tre casi il numero comprendeva anche chi sta solo provando gratuitamente il servizio. Visto inoltre che ad aprile i free trial erano 8 milioni, si può supporre che il numero sia rimasto grossomodo invariato e che quindi il servizio abbia continuato sulla strada dei due milioni di nuovi abbonati ogni mese.

homepod apple music for you hero

Ovviamente siamo ancora distanti dai numeri di Spotify, che proprio a inizio mese, attraverso i risultati finanziari del primo trimestre 2018, ha annunciato di aver raggiunto i 75 milioni di utenti premium attivi e 170 milioni di utenti attivi mensili. In ogni caso però le previsioni restano rosee per quello che potrebbe essere uno dei servizi a più rapida crescita del mondo Apple, tanto che alcuni analisti come Ben Schachter di Macquarie Capital ipotizzano una crescita del 40% su base annua per i prossimi tre anni.

Il problema da risolvere semmai, non soltanto per Apple ma per tutte le aziende che forniscono questo tipo di servizi, è ottimizzare i margini di profitto nonostante le royalties che devono pagare a case produttrici e artisti. Lo scorso mese sempre lo stesso analista parlava di un margine lordo del 24% per Spotify e del 15 per Apple Music, con un ricavo di 8,3 miliardi di dollari.

Pubblicità

AREE TEMATICHE