Questa testata è partner di La Repubblica e contribuisce alla sua audience
Hot topics:
3 minuti

Apple, nuovo brevetto per rilevare le crepe sullo schermo

Grazie ad un nuovo brevetto depositato da Apple sarà possibile identificare le crepe sullo schermo per modificare la visuale su iPhone e raccogliere dati utili all'azienda.

Apple, nuovo brevetto per rilevare le crepe sullo schermo

Apple sta vagliando l'ipotesi di introdurre un sistema per riconoscere le crepe o le potenziali crepe sullo schermo di un iPhone. Grazie a questo nuovo brevetto, Apple potrebbe ricevere maggiori informazioni riguardo alla vita dei propri dispositivi. Infatti, al momento, i produttori non sono in grado di rilevare tutti gli eventi che portano alla rottura di uno schermo.

iphone screen crack patent

Per questo la società di Cupertino ha depositato un nuovo brevetto presso gli uffici dell'US Patent and Trademark. Nonostante si tratti più di un concept che di un progetto che vedremo nel breve periodo, l'idea è veramente interessante.

Nella descrizione del brevetto è possibile trovare un'indicazione su come funzionerà il sistema di analisi. Grazie all'utilizzo di vari sensori posti lungo il perimetro del pannello, sarà possibile rilevare la formazione di zone in cui la tensione potrebbe causare rotture. Combinando i dati ottenuti dai sensori e unendoli ad un software specifico, sarà possibile determinare l'esatta posizione del possibile cedimento. In questo modo si potrebbe intervenire per evitare la rottura accidentale.

L'intero processo di posizionamento è in grado di funzionare anche dopo la rottura del display, rilevando la forma delle crepe. Una volta crepato il vetro di protezione, grazie ad alcuni accorgimenti tecnici, si potrà adattare l'immagine a schermo. Tutto ciò che sarà mostrato sullo smartphone, che sia un video o la semplice Home, sarà adattato in base alla porzione di schermo disponibile. Si andrà così ad escludere le aree interessate da interruzioni che sicuramente danneggerebbero la fruizione dei contenuti.

apple watch digital crown charging

Inoltre potranno essere equipaggiati altri sensori in grado di svolgere funzioni differenti. Oltre a rilevare le singole crepe, sarà possibile determinare anche la profondità e la velocità di propagazione. Si potrà inserire anche un accelerometro in grado di attivare la rilevazione in caso di caduta o forte impatto.

Tutti i dati raccolti potranno essere comunicati direttamente al produttore. Questa capacità di raccolta dati servirà per migliorare il processo produttivo e la resistenza nelle versioni successive. In caso di danni gravi allo smartphone, si potrà notificare all'utente un messaggio di avviso o addirittura rendere inutilizzabile lo smartphone.

Sicuramente, se mai questa innovazione verrà equipaggiata su uno smartphone, ci saranno dei cambiamenti nelle politiche di assistenza tecnica. Con i nuovi sensori sarà possibile determinare con maggiore precisione e dettaglio le dinamiche dei danni accidentali. È facile immaginare che le politiche dell'assistenza AppleCare+ verranno modificate di conseguenza.

iPhone 7 iPhone 7
  
iPhone 7 iPhone 7
  
iPhone 7 iPhone 7
  
AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #iPhone?
Iscriviti alla newsletter!