Apple Watch 2 più sottile grazie a un nuovo schermo

L'atteso Apple Watch 2 potrebbe essere più leggero e sottile rispetto al primo modello grazie all'adozione di One Glass Solution (OGS) della TPK Holding. Secondo Digitimes l'abbandono del vecchio fornitore G/G, che ha sempre puntato sulla tecnologia Glass on Glass, avrà comunque qualche rischio. La nuova architettura del pannello in fase di produzione industriale pare soggetta ancora a qualche problema.

L'unica certezza è che la transizione dovrebbe consentire di ridurre gli ingombri e di conseguenza avere effetti benefici sulle dimensioni dello chassis - oppure permettere di integrare altri chip come ad esempio quello GPS oppure incrementare la batteria. Non si esclude anche la presenza del chip LTE, una fotocamera FaceTime e la presenza del processore S2 custom.

watch

Un'altra indiscrezione sembrerebbe indicare la possibilità del rimpiazzo del panello OLED tradizionale con una versione basata su Micro LED, ma non prima del 2017. Si avrebbero miglioramenti nei consumi, nella gamma colore e nella risoluzione.

pannello
Glass on glass contro One Glass Solution

L'Apple Watch 2 comunque è atteso per settembre 2016, probabilmente insieme o poco dopo l'iPhone 7. 

Pubblicità

AREE TEMATICHE