Apple Watch a quota 49% del mercato smartwatch

Apple Watch domina il settore smartwatch. È quanto emerge da un report di Canalys, società leader nella realizzazione di ricerche di mercato. L'indossabile della Mela morsicata, durante l'ultimo trimestre del 2016, ha raggiunto l'80% delle spedizioni totali di smartwatch

. Numeri impressionanti, che certificano come il colosso di Cupertino sia riuscito a creare una condizione quasi monopolistica.

Immagine Corpo

Allargando lo spettro dell'indagine a tutto il 2016, Apple Watch ha raggiunto una quota mercato pari al 49%, totalizzando 12 milioni di unità vendute. Canalys precisa come questi numeri non siano frutto solo del riposizionamento, nel listino prezzi ufficiale, della prima generazione di Apple Watch. La seconda serie ha infatti rappresentato oltre il 60% di queste cifre.

Il confronto con i diretti concorrenti è quasi impietoso. Fitbit insegue con una quota mercato del 17% nel 2016, mentre la medaglia di bronzo va a Samsung con il 15%. Fa rumore l'assenza sul podio di smartwatch con a bordo Android Wear, nonostante i numerosi modelli presenti sul mercato. Google sarà chiamata ad un salto di qualità con la versione 2.0, il cui rilascio è previsto nei prossimi giorni.

Nonostante la partenza a rilento nel 2015, Apple Watch ha saputo conquistare la fiducia del mercato, considerando soprattutto le difficoltà fatte registrare dal settore wearable che, al di là delle rosee previsioni, stenta ancora a decollare.

Pubblicità

AREE TEMATICHE