Questa testata è partner di La Repubblica e contribuisce alla sua audience
Hot topics:
57

Recensione - Test della APU AMD A8-3500M, nome in codice Llano, per notebook.

Benchmark grafici: sintetici

Iniziamo il nostro confronto sulla grafica con 3DMark Vantage:

Il punteggio aggregato suggerisce che la Radeon HD 6620G dell'A8 3500M è il circa il 50 percento più veloce dell'Intel HD Graphics 3000 e giusto al livello della HD 5570 che lavora con frequenze identiche per GPU e memoria.

Questa è una vittoria fondamentale per Llano, sempre che venga confermata dai benchmark con i videogiochi reali. Bisogna notare inoltre che la 6630M dedicata ha un leggero vantaggio sull'APU. 

In modalità Dual Graphics il vantaggio inoltre raddoppia. Quello che la classifica non dice è che abbiamo sperimentato inaspettati problemi e anomalie visive usando la modalità Dual Graphics in 3DMark. Sembra che AMD debba fare un po' di lavoro con i driver.

Il punteggio CPU è dominato dal Core i5-2520M di Intel e solo il Phenom II X4 a 2,4 GHz vi si avvicina. Potete vedere che l'A8-3500M ha prestazioni molto simili al Phenom II X4 a 1,5 GHz, il che suggerisce che il Turbo Core non incrementa la frequenza di Llano in questo test. Il risultato ha comunque un senso, perché il carico di lavoro combinato tra CPU e GPU lascia un margine termico inferiore per la CPU.

In 3DMark 11, l'A8-3500M supera leggermente una GPU discreta Radeon HD 5570 alle stesse frequenze nei punteggi aggregati e grafici. La soluzione discreta 6630M e la Dual Graphics mostrano miglioramenti rispetto alla Radeon HD 5570 o all'APU A8 3500M. Bisogna notare che non ci sono risultati per il Core i5-2520M in questo benchmark. 3DMark 11 infatti richiede il supporto DirectX 11 per funzionare e la HD Graphics di Intel non contempla questa caratteristica.

Il benchmark Unigine Heaven vede la A8-3500M gomito a gomito con la Radeon HD 5570 con frequenze identiche. Il Dual Graphics raggiunge un grande vantaggio prestazionale. Ancora una volta, il chipset HD Graphics di Intel non è in grado di far funzionare questo test perché richiede il supporto DirectX 11.

Pagina precedente

Risultati Benchmark: Crysis 2

La APU A8-3500M e la sua grafica integrata 6620G raggiungono un frame rate giocabile di 30 fps medi a 1024x600. La risoluzione è abbastanza ridotta, ma Crysis 2 è un titolo molto esigente, quindi non sminuiremmo questo traguardo. La HD Graphics 3000 di Intel può raggiungere una media di soli 23 FPS, con un minimo di 16 FPS a questa risoluzione.

La Radeon HD 6630M dedicata fa meglio ed è capace di offrire 30 fps a 1280x800. A 1600x900, nulla permette di giocare.

La funzione Dual Graphics non funziona: Crysis 2 è un gioco DirectX 9 e il Dual Graphics funziona solo sui titoli DX10 e DX11. È frustrante che, con il Dual Graphics abilitato, le prestazioni calano meno di quello che succede con una singola GPU discreta. Un rappresentante di AMD con cui abbiamo parlato ci ha detto che non dovrebbe essere così, perché il driver dovrebbe ripristinare la scheda discreta in modalità DirectX 9. Speriamo che questo sia un errore dei driver che sarà risolto successivamente.

Risultati Benchmark: StarCraft 2

StarCraft 2 richiede più sforzi alla CPU, quindi volevamo vedere se le capacità grafiche superiori di Llano potevano sopperire alle prestazioni superiori della CPU Sandy Bridge.

A 1280x800, l'A8-3500M e il Core i5-2520M sono molto vicini l'uno con l'altro, anche se la CPU Intel offre un frame rate minimo superiore, mentre quella AMD il frame rate medio migliore. Aumentando la risoluzione la APU di AMD ha un vantaggio su Intel.

La Radeon HD 6630M dedicata spazza via tutto il resto. Il Dual Graphics non mostra benefici in questo titolo DX9, dimostrando ancora una volta un frame rate più basso rispetto a una scheda discreta.

Continua a pagina 16
AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #CPU?
Iscriviti alla newsletter!