Hot topics:
10 minuti

Asus RoG Strix GL503, notebook gaming di fascia bassa

L'Asus RoG Strix GL503 è un notebook indirizzato ai giocatori occasionali che non è ancora stato annunciato in Italia. Grazie alla prova dei nostri colleghi statunitensi saprete in anticipo se può interessarvi.

Asus RoG Strix GL503, notebook gaming di fascia bassa

Asus RoG Strix GL503

 

L'Asus RoG Strix GL503 è un notebook gaming di fascia bassa con grafica GTX 1050, che si distingue dai concorrenti già in commercio per uno schermo eccellente.

asus rog strix 009

Se state cercando un notebook per il gaming che abbia un prezzo accessibile presto potreste prendere di mira il RoG Strix GL503, un nuovo prodotto Asus equipaggiato con Nvidia GTX 1050 e CPU Core i7, che hanno già avuto modo di provare i nostri colleghi statunitensi. Abbiamo chiesto delucidazioni ad Asus Italia e siamo in attesa di risposta; quello che sappiamo è che al momento non è ancora stato importato, ma non è da escludere che possa arrivare presto come soluzione entry level.

Rispetto ad altri RoG come per esempio lo Strix GL502 VM che abbiamo già avuto modo di provare (e che è disponibile in Italia) spicca il nuovo design, che manda in pensione le tradizionali strisce a LED sul coperchio, a favore di una soluzione più pulita ed elegante. Al contrario degli altri prodotti gaming economici stavolta lo schermo è spettacolare, a discapito però di un sottosistema disco non soddisfacente dal punto di vista della velocità, che per fortuna è facile da aggiornare. Leggete quindi la prova del nostro collega Andrew Freedman per scoprire se lo Strix potrebbe interessarvi.

Usabilità, tastiera e mouse

Da lontano il nuovo RoG Strix GL503 sembra un prodotto lussuoso per via del coperchio completamente rivisto, preso in prestito dal RoG Zephyrus (qui la nostra prova completa) che consiste in un rivestimento in alluminio nero spazzolato con una linea diagonale e il logo RoG decentrato a destra.

asus rog strix 003

Alzando il coperchio si trovano lo schermo da 15,6 pollici con una cornice piuttosto spessa, il poggiapolsi rivestito in materiale soft-touch (vellutato al tatto) che riprende il motivo diagonale del coperchio, e la tastiera a isola con retroilluminazione sRGB. Le parti del piano d'appoggio che non sono rivestite in materiale soft-touch sono semplicemente in plastica.

Con un peso di 2,54 Kg e dimensioni di 38,3 x 26,1 x 2,28 cm, lo Strix GL503 ha all'incirca le stesse dimensioni dei concorrenti diretti. Il Dell Inspiron 15 7000 Gaming (2,44 Kg e 2,54 cm di spessore) e l'Acer Aspire VX 15 (2,5 Kg, spessore di 28-28,9 mm) sono un po' più leggeri ma anche più spessi, mentre il Lenovo Legion Y520 (2,4 chili, 2,5 mm di spessore) ha circa le stesse dimensioni.

asus rog strix 005

La connettività è di buon livello, con la porta Ethernet, le uscite video mini DisplayPort e HDMI, una coppia di porte USB 3.0 e la presa jack per le cuffie a sinistra. A destra troviamo invece il vano per le schede SD, una porta USB 3.0 e una USB 2.0. Una delle porte segnalate è USB Type-C, come per i concorrenti.

La tastiera offre una digitazione comoda, grazie ai tasti che hanno una corsa di 1,9 millimetri (i valori ideali sono compresi fra 1,5 e 2 mm) e che richiedono una forza di attuazione di 68 grammi. Il nostro collega statunitense che ha effettuato i test ha digitato 108 parole al minuto con il test 10fastfingers.com, contro una media personale di 107 parole al minuto, e senza incrementare il suo tasso d'errore, che è del 2 percento.

asus rog strix 002

Da evidenziare la retroilluminazione RGB che si può personalizzare tasto per tasto, al contrario del Lenovo Legion e dell'Acer Aspire VX 15, che hanno solo la retroilluminazione rossa uniforme per tutta la tastiera. Inoltre sono presenti tasti dedicati per regolare il volume, interrompere la riproduzione audio e accedere al Gaming Center. Non ci sono invece tasti macro.

La maggior parte dei giocatori collega al notebook un buon mouse gaming, quindi ha importanza marginale il fatto che il touchpad da 10,4 x 7,1 cm non sia particolarmente piacevole da usare. La superficie sensibile è liscia e "riconosce" senza problemi le gesture di Windows, ma il clic associato al tasto sinistro saltuariamente emette uno scricchiolio poco rassicurante.

asus rog strix 004

È di buon livello invece la riproduzione audio, con suoni puliti e bilanciati a un volume di riproduzione medio. A volume alto però gli altoparlanti riproducono una eco minima ma distinguibile, che si sente sia con i brani musicali sia nei giochi come per esempio Battlefield 1. Le impostazioni di default dell'app Sonic Studio III sono già ottimali.

Schermo

Lo Strix GL503 ha in dotazione uno schermo Full HD da 15,6 pollici che è molto luminoso e riproduce colori carichi. Con il trailer di "Tomb Raider" siamo stati impressionati dal verde lussureggiante del fogliame nella giungla e abbiamo ammirato ogni gocciolina d'acqua nella scena piovosa sulla barca. In Battlefield 1 abbiamo visto chiaramente le particelle di sabbia durante una tempesta desertica, e il contrasto marcato fra l'argilla arancione del terreno e il cielo azzurro.

 

Il calibratore ha misurato una copertura colore pari al 113% del gamut volume sRGB, che supera ampiamente sia la media della categoria (101 percento) sia concorrenti diretti come l'Aspire VX 15 (65 percento), il Legion (68 percento) e l'Inspiron (69 percento). Anche la luminosità è notevole, con 297 candele al metro quadro, un valore superiore alla media della categoria (257 candele), all'Aspire (247 candele), al Legion (220 candele) e all'Inspiron (253 candele).

Prestazioni e autonomia

La configurazione dello Strix GL503 prevede una CPU Intel Core i7-7700HQ da 2.8 GHz, 16 GB di memoria RAM e un disco ibrido SSHD da 1 TB.  La potenza di elaborazione è sufficiente per supportare senza problemi un carico di lavoro tipico con 30 schede aperte in Google Chrome, tra cui una con la riproduzione in streaming di un video a 1080p, senza problemi. Il problema è semmai il tempo di attesa per l'avvio del sistema, che come vedremo è lungo per via dell'SSHD piuttosto lento. A proposito è da dire che non è difficile rimpiazzare questa "zavorra" con un SSD decisamente più scattante: sul fondo della base c'è uno sportello di servizio che consente agile accesso a RAM e SSHD.

 
 

Con il benchmark sintetico Geekbench 4, che misura le prestazioni complessive del sistema, lo Strix ha totalizzato 13.754 punti, oltrepassando la media della categoria (10.291 punti) e l'Inspiron (10.363 punti). Il Legion ha fatto meglio con 14.037 punti, come anche l'Aspire con 17.133 punti.

 

Purtroppo l'SSHD non brilla: ha impiegato 2 minuti e 38 secondi per duplicare 4.97 GB di file multimediali misti, il che significa che il trasfer rate è pari a 32,2 MBps: più lento rispetto alla media della categoria (239,9 MBps) e di tutti i concorrenti. L'Aspire ha totalizzato 103 MBps, l'Inspiron 106,02 MBps e il Legion 363,5 MBps.

 
 

Il RoG Strix GL503 ha installata una GPU Nvidia GeForce GTX 1050, che come noto non è il chip grafico più potente sul mercato, ma è un prodotto di ultima generazione indirizzato ai giocatori occasionali che si accontentano di usare i giochi di ultima generazione con qualche compromesso. Con Battlefield 1 questo notebook regge un framerate compreso tra 42 e 53 FPS con impostazioni ultra e risoluzione 1080p. Con il test di Rise of the Tomb Raider a 1080p con impostazioni elevate a SMAA anti-aliasing ha sfornato 44 FPS superando sia l'Inspiron sia l'Aspire (entrambi a 43 FPS) e la media della categoria (41 FPS).

L'autonomia non è il punto di forza di questo portatile, che con il nostro test di navigazione web via Wi-Fi con retroilluminazione dello schermo a 100 candele è stato acceso solo per 3 ore e 32 minuti. Un risultato inferiore a quello dell'Inspiron (11 ore e 23 minuti), del Legion (5 ore e 55 minuti) e dell'Aspire che è stato acceso per 7 ore e 10 minuti. Morale: non dimenticatevi a casa l'alimentatore.

 

Passiamo alla gestione del calore, che in condizioni d'uso "normale" è ottima: dopo avere riprodotto un video HD da YouTube per 15 minuti abbiamo misurato 30,5 gradi sul fondo, 30 gradi al centro della tastiera e 26,1 gradi sul touchpad. Tutti valori al di sotto della nostra soglia di confort, fissata convenzionalmente a 35 gradi. La situazione si riscalda quando si avvia un gioco. Dopo aver giocato per 15 minuti a Battlefield 1 abbiamo infatti misurato 44,4 gradi sul fondo del portatile e 40 gradi al centro della tastiera, mentre la temperatura sul touchpad non è cambiata.

Conclusioni

Se le vostre priorità per il prossimo notebook gaming di fascia bassa sono schermo e design l'Asus RoG Strix GL503 è probabilmente la scelta giusta per voi. Ha in dotazione il display più luminoso della categoria (cosa non da poco visto che i concorrenti diretti sono spesso scadenti su questo fronte), e un look preso in prestito da uno dei modelli più lussuosi di Asus.

La configurazione con GeForce GTX 1050 è di fascia bassa ed è alla pari con quelle dell'Acer Aspire VX 15, del Lenovo Legion Y520 e del Dell Inspiron 15 7000 Gaming. L'unico aspetto che ha da invidiare a questi concorrenti è la velocità del disco fisso, a cui consigliamo di porre rimedio dopo l'acquisto installando al suo posto un SSD.

Al momento non possiamo esprimere una valutazione sul prezzo perché questo modello non è ancora in commercio in Italia: non appena avremo ragguagli al proposito aggiorneremo questo contenuto. Considerata la configurazione, ci aspettiamo un prezzo più basso rispetto a quello del RoG Strix GL502 attualmente in commercio, che con Ge Force GTX 1060 costa 1300 euro circa.

Caratteristiche fisiche
Dimensioni (HxWxD) 38,3 x 26,1 x 2,28 cm
Peso 2,54 Kg
Hardware
Processore Intel Core i7-7700HQ da 2.8 GHz
Memoria RAM 16 GB
Processore Grafico Nvidia GeForce GTX 1050 con 4 GB di memoria
Hard Disk SSHD da 1 TB
Schermo
Dimensione 15,6 pollici
Risoluzione Full HD
Connettori Video
HDMI
Display Port mini DisplayPort
Connettività Dati
Wi-Fi ac
Ethernet
Bluetooth
Connettori Dati
USB 2.0 1
USB 3.0 2 + 1 USB Type C
Lettore di schede di memoria SD
Webcam
Risoluzione HD
Audio
Connettore Microfono Presa jack da 3,5 millimetri combinata con le cuffie
Connettore Cuffia Presa jack da 3,5 millimetri combinata con il microfono
Sistema Operativo
Windows 10 Home a 64 bit
Garanzia
Durata 2 anni
Tipologia assistenza Carry-In
Servizi aggiuntivi A pagamento
Prezzo
Prezzo Non ancora disponibile in Italia

Asus RoG Strix GL502 VM Asus RoG Strix GL502 VM
   
Lenovo Legion Y520 Lenovo Legion Y520
   
Dell Inspiron 15 7000 Gaming Dell Inspiron 15 7000 Gaming
   
Acer Aspire VX 15 Acer Aspire VX 15
   

 


Tom's Consiglia

Il RoG GL503 al momento non è ancora in vendita in Italia. Se cercate un notebook gaming di Asus a basso prezzo dovete prendere in considerazione il RoG Strix GL502, che ha prestazioni grafiche superiori grazie al chip Ge Force GTX 1060.

AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #Notebook?
Iscriviti alla newsletter!