Hot topics:
3 minuti

Auto a idrogeno, Honda sceglie la Danimarca per i test

Honda avvia in Danimarca i test su strada della sua Clarity a idrogeno. La proveranno gratuitamente cinque famiglie già individuate. Il paese scandinavo è stato scelto perché è l'unico in Europa ad avere già disponibili 16 stazioni di rifornimento a 700 bar di pressione.

Auto a idrogeno, Honda sceglie la Danimarca per i test

Honda ha scelto la Danimarca per i test su strada delle sue auto a idrogeno Clarity Fuel Cell, finora disponibili solo in Giappone e negli Stati Uniti. Cinque (fortunate) famiglie sono state selezionate per le prove che cominceranno nei prossimi mesi.

Honda clarity Danimarca

Il paese scandinavo è stato scelto perché è l'unico in Europa ad avere già disponibili 11 stazioni di rifornimento a 700 bar di pressione nelle città di Koge, Vejle, Slagelse, Holstebro, Herning, Aalborg, Kolding, South Harbor, Esbjerg, Aarhus, Herlev, più altre cinque su strada. In Italia, ad esempio, c'è solo una stazione sperimentale a 700 bar vicino a Bolzano.

Leggi anche: Autobus a idrogeno nel futuro? No, già oggi a Bolzano

Inoltre il parlamento danese sta discutendo sulla possibilità di mettere al bando le auto a benzina e diesel a partire dal 2050, e già oggi non si pagano tasse sulle auto a idrogeno, mentre quelle sulle altre vetture sono molto elevate. Dal canto suo Honda dice che entro il 2020 dalle sue fabbriche usciranno due auto elettriche e ibride su tre, con l'obiettivo di dismettere la produzione di vetture a combustibili fossili. Thomas Larsen, portavoce di Honda, ha detto che il motivo più importante è che la Danimarca è all'avanguardia in tema di energia rinnovabile, trasporti alternativi e difesa dell'ambiente.

Lars Christian Lilleholt Honda Clarity
Il ministro danese per l'energia e il clima, Lars Christian Lilleholt, prova la Honda Clarity Fuel Cell

D'altronde più che per le auto, la Danimarca è famosa per la sua costante lotta all'inquinamento e per le biciclette. Il piano per il traffico adottato dal comune di Copenhagen prevede che nel 2025 il 75% degli spostamenti dei cittadini avverrà a piedi, in bicicletta o con i mezzi pubblici. Oggi già si rasenta il 45% e, per agevolare i pendolari, si sta completando il Supercykelstier, cioè una fitta rete di autostrade ciclabili che collega la capitale a 23 comuni dell'area metropolitana. Dal 2050 in poi, come si è detto, si punta a far circolare solo vetture elettriche e a idrogeno.  

Leggi anche: Troppe biciclette a Copenhagen? Ecco il piano anti traffico

Honda Clarity Danimarca

La Honda Clarity Fuel Cell, non ancora commercializzata in Europa, in Giappone costa circa 64mila euro. Ha un'autonomia dichiarata di 750 chilometri ed è basata su un motore elettrico alimentato da una cella a combustibile. Il "pieno" alla stazione di servizio dura appena tre minuti. Per i test in Danimarca si usa idrogeno stoccato in grandi serbatoi e la produzione avviene mediante elettrolisi, con acqua della rete idrica.


Tom's Consiglia

L'auto a idrogeno costa ancora troppo. Perché non puntare su una più economica bicicletta elettrica

AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #Auto e Moto?
Iscriviti alla newsletter!