Hot topics:
3 minuti

Auto senza altoparlanti, Continental fa vibrare l'abitacolo

Al salone dell'auto di Francoforte verrà presentato il concept Ac2ated Sound di Continental, un rivoluzionario sistema audio che fa a meno degli altoparlanti, perché è l'abitacolo a vibrare riproducendo i suoni.

Auto senza altoparlanti, Continental fa vibrare l'abitacolo

Continental potrebbe rivoluzionare il nostro modo di ascoltare musica in auto. Finora la riproduzione musicale è stata affidata agli altoparlanti, spesso installati in diverse parti dell'abitacolo in modo da creare un effetto il più coinvolgente possibile. La novità è che un risultato ancora migliore si potrebbe ottenere eliminandoli.

continental speaker ac2ated system 6

Non vi stiamo dicendo che finirete per apprezzare il poetico "suono del silenzio", ma che la casa produttrice intende rimpiazzare gli altoparlanti convenzionali con attuatori compatti che creano suono facendo vibrare alcune superfici nel veicolo, con Ac2ated Sound. Per rendere l'idea si può fare un paragone con gli speaker portatili di Vibe-Tribe, che come noto producono il suono facendo vibrare le superfici su cui sono poggiati. Come abbiamo sperimentato più volte si ha una resa diversa di toni bassi e alti a seconda del tipo di materiale su cui si appoggia l'altoparlante.

Un altro esempio è quello della TV di fascia alta Sony A1 - che abbiamo recensito di recente - con tecnologia Acoustic Surface, che trasforma la TV stessa in un altoparlante. Ci sono quattro attuatori nella parte posteriore della TV, che facendo vibrare lo schermo emettono dei suoni. L'idea è interessante, anche se non riesce a coprire tutto lo spettro audio al pari di una soluzione professionale.

Nell'abitacolo dell'auto - sostiene Continental - ci sono parti differenti che si prestano a riprodurre al meglio diverse frequenze: i montanti sono più indicati per le frequenze più alte, i rivestimenti delle portiere per la riproduzione di frequenze medie, mentre le aree più grandi, come il rivestimento del tettuccio, possono svolgere il ruolo di subwoofer.

L'idea (che è ispirata dal modo di riprodurre i suoni degli strumenti a corde) verrà presentata al Salone di Francoforte, per ora ci sono pochi dettagli ufficiali. Continental spiega che fra i vantaggi di una soluzione simile rispetto a quelle tradizionali c'è la sensibile riduzione del peso e un minor consumo di elettricità, tutto in cambio di un'eccellente acustica, tale da soddisfare anche "l'orecchio più esigente".

CYQB10S

Nulla sarà visibile all'interno dell'abitacolo: semplicemente ci saranno degli attuatori compatti costituiti da un magnete e una bobina. Con Ac2ated Sound - che al momento è un concept - gli attuatori funzioneranno in modo molto simile alla bobina che si trova in un altoparlante convenzionale, ma invece di essere collegati a una membrana verranno impiegati per far produrre micro-vibrazioni a parti del rivestimento interno dell'auto e creare così il suono.

Secondo il produttore una soluzione del genere può essere integrata in qualsiasi modello di auto, dalle berline di fascia alta ai piccoli veicoli elettrici. Chissà se le case automobilistiche accoglieranno con entusiasmo questa possibilità! Intanto saremmo curiosi di assistere a qualche dimostrazione per farci un'idea precisa.


Tom's Consiglia

Volete sentire che effetto ha l'audio creato con la vibrazione delle superfici? Un esempio è quello dell'altoparlante Vibe-Tribe Mamba.

Vuoi ricevere aggiornamenti su #Audio?
Iscriviti alla newsletter!