Auto

1000 Miglia 2021, date e novità della trentanovesima edizione

La 1000 miglia è pronta a ripartire: la trentanovesima edizione si svolgerà dal 16 al 19 giugno con l’introduzione di tante novità. In occasione della presentazione streaming, l’organizzazione ha infatti colto l’occasione per svelare alcuni dettagli sul percorso e sulle vetture partecipanti alla corsa più bella del mondo. Al via dunque da mercoledì 16 giugno dalla tradizionale rampa di Viale Venezia a Brescia da dove le 375 auto ammesse partiranno per farvi ritorno sabato 19.

Nel rispetto di tutti i protocolli anti Covid, sarà possibile assistere alla partenza, all’arrivo e al passaggio delle auto indossando sempre i dispositivi di protezione. Per chi non potrà partecipare di persona all’importantissimo evento, sarà possibile seguire la partenza e l’arrivo in streaming direttamente dal sito ufficiale.

La 1000 Miglia 2021 sarà caratterizzata soprattutto dal tema “Crossing the Future”, tematica che andrà ad arricchire lo spirito della nuova edizione e che incarnerà perfettamente la doppia anima della gara, che oggi unisce tradizione e heritage ma anche innovazione e sperimentazione. Non casualmente, Crossing the Future unisce la 1000 Miglia storica con la 1000 Miglia rievocativa, che vedrà pertanto affiancare alle auto d’epoca quelle elettriche della 1000 Miglia Green e le moderne supercar e yypercar della 1000 Miglia Experience. Protagoniste indiscusse della gara saranno infatti anche supercar e hypercar moderne e altri modelli con motorizzazione elettrica. Le prime, in competizione in un’apposita gara caratterizzata da 70 prove speciali e dal format 1000 Miglia Experience mentre le seconde partecipano alla 1000 Miglia Green.

È ormai tutto pronto per questa inedita versione di giugno della Freccia Rossa e non vediamo l’ora di intraprendere questo viaggio alla scoperta della bellezza italiana. Al centro della competizione resterà sempre la sicurezza a cui anche quest’anno abbiamo dedicato tanta attenzione: ci sarà un rigido protocollo che prevederà delle stringenti misure preventive per garantire massima sicurezza a tutti i piloti e ai partecipanti dell’evento. Quest’anno abbiamo lavorato tanto seguendo il concetto di “Crossing the future” e focalizzandoci quindi sul futuro del brand e a questo proposito ci sono diverse novità. Proprio in questi giorni, ad esempio, verrà firmato un accordo per portare negli Emirati Arabi la 1000 Miglia Experience: un ulteriore passo che rafforzerà il carattere internazionale del marchio, ha commentato con grande entusiasmo Franco Gussalli Beretta, Presidente di 1000 Miglia Srl.

Appuntamento a mercoledì 16 giugno con la prima tappa Brescia – Viareggio e partenza da Viale Venezia della prima vettura in diretta streaming.

  • MERCOLEDÌ 16 GIUGNO: Inizio 1^ tappa: Brescia – Viareggio. Partenza della prima vettura in diretta streaming
  • GIOVEDÌ 17 GIUGNO: Inizio 2^ tappa: Viareggio – Roma. Partenza della prima vettura
  • VENERDÌ 18 GIUGNO: Inizio 3^ tappa: Roma – Bologna. Partenza della prima vettura
  • SABATO 19 GIUGNO: Inizio 4^ tappa: Bologna – Brescia. Partenza della prima vettura

1000 Miglia è sempre stata una finestra sul futuro dell’automobile. Dal 1927 al 1957, la gara è stata sinonimo di sperimentazione, innovazione tecnologica e futuro dell’automobile. Oggi vogliamo riportare in vita lo stesso spirito e l’audacia di quegli anni per rispondere alle sfide che caratterizzano la mobilità e il mondo di oggi, a partire proprio dal tema della sostenibilità. Lo abbiamo fatto, per esempio, con l’introduzione delle auto elettriche della 1000 Miglia Green che dal 16 al 19 giugno dovranno ripercorrere questa sfida in modalità elettrica, ha spiegato a questo proposito Alberto Piantoni, Amministratore Delegato di 1000 Miglia srl.

Il modellino auto Porsche 356 Coupè in scala 1:16 è disponibile per l’acquisto su Amazon.