Tom's Hardware Italia
Trasporti

A Torino arriva LimeBike, monopattini elettrici in sharing

Chi l'ha detto che lo sharing riguarda soltanto auto, biciclette, scooter o segway? Presto a Torino sarà infatti possibile noleggiare i monopattini elettrici di LimeBike. La startup statunitense non è nuova in Europa, dove sta già sperimentando i propri servizi in diverse città, ma è la prima volta che porta i propri servizi nel nostro […]

Chi l'ha detto che lo sharing riguarda soltanto auto, biciclette, scooter o segway? Presto a Torino sarà infatti possibile noleggiare i monopattini elettrici di LimeBike. La startup statunitense non è nuova in Europa, dove sta già sperimentando i propri servizi in diverse città, ma è la prima volta che porta i propri servizi nel nostro Paese.

I monopattini elettrici, che venerdì scorso sono stati mostrati ufficialmente alla sindaca di Torino Chiara Appendino, entreranno in servizio a breve, ad agosto o al massimo a settembre, dapprima in via sperimentale con una miniflotta di 300 veicoli che potranno essere affittati nell'area del centro di Torino e dovrebbero essere disponibili per l'intera giornata, ad esclusione della notte. L'obiettivo ovviamente è capire se possa esserci una richiesta per questo tipo di servizio, a partire da una città grande ma non enorme e dove fino ad ora altre forme di sharing hanno sempre dato ottimi risultati.

20180323 125837 751x563

 I monopattini elettrici neri e verdi, chiamati Lime S, hanno una velocità massima di 34 km/h con 32 km di autonomia, ma l'assessore ai Trasporti di Torino Maria Lapietra ha già chiesto alla startup statunitense di limitarne la velocità massima a 15 km/h in modo da poterne consentire la circolazione anche sulle strade pedonali, anche se è bene ricordare che, come per i monopattini senza motore, la loro circolazione non è libera ma prevista sempre e unicamente su piste ciclabili. Il noleggio inoltre dovrebbe essere consentito soltanto ai maggiorenni.

Leggi anche: Monopattino elettrico Xiaomi M365, una piacevole sorpresa

Il servizio sarà di tipo free-floating, ossia con i veicoli che potranno essere affittati e riconsegnati ovunque all'interno dell'area operativa. Non ci sono indicazioni ufficiali sui costi ma in Francia il noleggio costa attualmente 15 centesimi al minuto, con 1 euro aggiuntivo da pagare all'inizio.

sjm l bikeshare 0405 3

Il noleggio avverrà tramite l'apposita app, sulla cui mappa saranno visualizzate le posizioni dei monopattini liberi. Per iniziare a circolare sarà quindi sufficiente raggiungere il mezzo e inquadrare con lo smartphone il QR code presente.


Tom's Consiglia

Preferite avere un monopattino elettrico che sia esclusivamente vostro? Quello pieghevole di Homcom lo trovate su Amazon con uno sconto del 17%.