Ibride e Elettriche

Abarth sarà completamente elettrica dal 2024

Con un ruolo inevitabilmente centrale nel processo di elettrificazione del Gruppo Stellantis, Fiat diventerà un punto di riferimento nel mercato delle vetture elettriche. Non a caso, nel corso dell’EV Day di Stellantis, Olivier François ha reso note quelle che saranno le strategie del processo di elettrificazione del marchio.

Il brand si basa sui concetti di semplicità , divertimento e mobilità per tutti, da evolvere in sostenibilità per tutti. L’elettrico renderà le auto più semplici senza cambio e con un solo pedale, più divertenti da guidare e ovviamente garantirà una maggiore cura verso il pianeta. Per quanto riguarda le tempistiche della rivoluzione ecologica di Fiat, essa avverrà quando potremo offrire auto elettriche al prezzo di quelle a benzina, e ciò dovrebbe accadere fra il 2025 e il 2030.

Non sono mancate dunque le sorprese nell’EV Day di Stellantis: tra queste sicuramente l’annuncio che Abarth diventerà un marchio esclusivamente elettrico a partire dal 2024. Non dimentichiamo che il 2024 sarà una data fondamentale per la strategia di elettrificazione di Fiat, considerando che da quell’anno in poi il brand raggiungerà l’obiettivo di includere nel listino una variante full electric di tutti i suoi modelli, con l’attesa Fiat Centoventi in arrivo che si prepara a diventare l’erede elettrica della Panda.

Nei piani della società non manca, tuttavia, l’idrogeno come soluzione per i veicoli commerciali leggeri che, dal 2022, vedranno l’elettrificazione su tutti i modelli. Unica eccezione sarà il Fiorino, prima di un processo totalizzante che coinvolgerà, entro la fine del 2024, tutta la gamma del brand.

L’obiettivo è però quello di non cambiare la natura di Fiat ma di evolverla ponendo come punti chiave semplicità ed economicità. In tale prospettiva, la casa produttrice ha reso noto che effettuerà la transizione ogni volta che potrà vendere veicoli elettrici allo stesso prezzo dei loro equivalenti con motore endotermico cosi da poter mantenere i costi in linea con quelli attualmente presenti sul mercato.