Auto

Alcune foto “spia” mostrano il restyling di Audi Q2

A quanto pare, il lavoro inerente al rinnovamento della gamma di alcuni modelli della Casa dei Quattro Anelli sta procedendo a gonfie vele, infatti il SUV Q2 è stato mostrato in alcune foto “spia” – nel nord della Svezia – con un restyling tutto nuovo. Come succede quasi sempre in questi casi, la vettura le marchio Audi è stata camuffata per cercare di sfuggire ad occhi indiscreti. In ogni caso, è impossibile non notare alcuni particolari che riconducono all’Audi Q2 e al suo restyling. Da quanto si evince delle foto spia si può notare un notevole cambiamento nell’aspetto frontale dell’auto, ma anche quello posteriore.

Inoltre,  l’intento del team Audi è quello di apportare un tocco di innovazione anche alle luci diurne a LED. Questo nuovo aspetto pare sia molto simile a quello di altri modelli di auto che appartengono alla Casa di Ingolstadt. Dunque, si presuppone che il nuovo restyling del crossover compatto potrebbe avere tutte le nuove caratteristiche poc’anzi elencate. Purtroppo non è stato possibile avere un quadro completo delle novità che potrebbero interessare l’interno dell’abitacolo. Nonostante ciò è stato possibile intravedere alcuni piccoli dettagli che fanno presupporre la presenza di un sistema di infotainment MMI. Infatti ormai lo schermo a sbalzo, è caratteristico della gamma dell’Audi A4, dunque era una scelta prevedibile da parte della Casa Automobilistica tedesca anche per l’SQ2.

Ancora non tutte le aziende optano per questo tipo di scelta poiché quasi tutte, ancora, preferiscono utilizzare per le proprie vetture il classico display integrato nella plancia, quindi potrebbe essere un tratto distintivo del SUV. Molto probabilmente, tra i progetti che ha in serbo La Casa dei Quattro Anelli per il restyling della Q2, vi è anche l’adattamento dei propulsori in modo tale da poter ridurre, quanto più possibile, le emissioni di Co2. Tra l’altro, secondo alcune voci di corridoio, per assistere al debutto del SUV Audi Q2 con un restyling tutto nuovo, sarà necessario attendere l’anno prossimo.