Tom's Hardware Italia
Auto

Alpine: ritorno nei rally con la nuova A110

Alpine ha presentato la seconda generazione di A110, la biposto a trazione posteriore che costituirà la nuova offerta rally del brand francese.

Alpine, casa automobilistica francese nota per la progettazione di vetture sportive, si prepara a tornare in pista con la nuova A110 Rally. Ricordiamo che l’azienda francese tornò in scena nel 2017, dopo diversi anni di “declino”, presentando la A110 in occasione del Salone di Ginevra.

Ideata grazie alla collaborazione tra Alpine e Signatech, la nuova Alpine A110 Rally è stata progettata per offrire prestazioni ottimali su pista ma anche su strade impervie. Leggerezza, eleganza e sportività della vettura mirano a conquistare tutti i terreni, anche grazie alla trazione posteriore e telaio leggero in alluminio.

Fondamentale la presenza delle nuove sospensioni con compressore idraulico a tre posizioni, e del sistema frenante potenziato progettato dagli esperti di Brembo.  Il motore a 4 cilindri 1.8 litri sovralimentato, potenziato rispetto alla precedente versione, è in grado di sviluppare oltre 300 CV di potenza. La vettura monta un cambio sequenziale a sei rapporti ed un nuovo differenziale autobloccante.

Essendo progettata come auto da rally, non mancherà l’integrazione di componenti di sicurezza omologati dalla FIA, come roll-bar, sedili da corsa e cinture di sicurezza a sei punti.

Alpine A110 Rally arriverà sul mercato automobilistico dal 2020 con un prezzo di listino a partire da 150.000 euro.