Auto

Android 7 Nougat sulle auto FIAT-Google

FCA e Google hanno deciso di migliorare ulteriormente Android come sistema operativo per auto. Le due aziende mostreranno al CES di Las Vegas Uconnect System Concept Powered by Android, un software che si potrebbe vedere come un'evoluzione di Android Auto. Fiat Chrysler e Google daranno una dimostrazione di questo sistema durante l'imminente fiera di Las Vegas, che si terrà tra il 5 e l'8 gennaio 2017. Il modello scelto per la dimostrazione sarà una Chrysler 300.

75802 2016 chrysler 300
Chrysler 300

Il comunicato stampa parla di integrazione tra Android e i sistemi connessi per l'automobile, con uno schermo da 8,4 pollici integrato nella plancia per ospitare il sistema Uconnect. Il sistema dell'automobile potrà quindi ospitare le funzioni già offerte da Android auto, ma anche la piena compatibilità con l'ecosistema Android – prevedibilmente ci saranno alcuni limiti alle funzioni utilizzabili durante la guida.

Si può immaginare quindi un tablet Android completo in plancia, non dissimile da quanto accade ora. Ma anche un'integrazione più profonda con il computer di bordo: se oggi le informazioni tipiche dell'auto (consumi, stato del motore, velocità, etc.) sono in qualche modo separate, potremmo avere tutto all'interno dello stesso sistema. Lo stesso software potrebbe gestire eventualmente anche altri schermi, per esempio quelli dedicati ai passeggeri sui sedili posteriori. Naturalmente lo sguardo al futuro prossimo include anche le funzioni di guida autonoma che saranno in commercio tra qualche anno.

"Questa collaborazione con Google è stata estremamente positiva per entrambe le società, che hanno potuto esplorare la continua evoluzione dell'infotainment e la connettività a bordo", ha commentato Chris Barman di FCA. "Con Android, possiamo continuare a usare la nostra interfaccia Uconnect, integrando i nostri sistemi con le funzioni di Android e l'ecosistema di applicazioni".  

Stando a queste prime, scarne dichiarazioni, stiamo parlando quindi di automobili equipaggiate con una versione completa di Android 7 Nougat. Sicuramente è una notizia interessante, ma dovremo attendere ancora qualche giorno per capire che cosa significa concretamente.

Entrambe le società sono impegnate nello sviluppo dell'automobile prossima ventura, che sarà sempre meno un mezzo da guidare, e sempre più un "non luogo" per spostarsi nel mondo fisico. "Google è impegnata nello sviluppo di Android come piattaforma per cambiare l'automobile, che si integri profondamente con il veicolo in modo sicuro ed elegante", ha affermato infatti Patrick Brady di Google.