Ibride e Elettriche

Auto elettriche, Diess (VW): “nessun accordo con Tesla”

Volkswagen non sembra essere interessata a stringere accordi di collaborazione con Tesla. La conferma arriva dall’amministratore delegato del gruppo tedesco, Herbert Diess che ha pubblicato un post piuttosto eloquente su Linkedin: “giusto per essere chiari: abbiamo solo guidato la ID.3 e abbiamo fatto una chiacchierata – non c’è nessun accordo o collaborazione in preparazione”

L’incontro è avvenuto circa una settimana fa quando i due dirigenti hanno passato alcuni momenti insieme. Musk ha avuto modo di provare sulla pista dell’aeroporto di Braunschweig la ID.3. Diess ha apprezzato la presenza dell’imprenditore sudafricano, precisando però che non si trattava di un incontro per siglare alleanze sul fronte delle auto elettriche.

Gamma ID e Model Y

Diess ha anche affermato di aver avuto modo di provare la nuova Tesla Model Y. Un veicolo che ha apprezzato per la sua dinamicità, facilità di guida, autonomia a infrastruttura di ricarica. Volkswagen ha deciso di investire molte delle sue risorse sul programma ID, dedicato esclusivamente allo sviluppo di veicoli a zero emissioni.

Il primo frutto è ID.3, berlina compatta che segnerà la strada verso il futuro elettrico dello storico costruttore tedesco. La piattaforma MEB è la prima architettura del gruppo pensata interamente per ospitare la costruzione di EV, senza dover adeguare strutture già esistenti per automobili a motore termico.

Una sfida colossale ricca di insidie ma che se perseguita con audacia e coraggio potrebbe garantire a Volkswagen un vantaggio importante sulla tecnologia per la mobilità del futuro. Nessun aiuto esterno, però, come confermato dal suo capo: Volkswagen farà tutto da sé.