Ibride e Elettriche

Auto elettriche, ICCT: molto meno inquinanti dei modelli termici

Una recente ricerca condotta dall’International Council on Clean Transportation, ente che si occupa di fornire analisi tecnico-scientifiche su ambiente e trasporti, mostra come l‘auto elettrica sia ormai la via più efficiente da intraprendere per la lotta al cambiamento climatico.

Secondo l’Icct, i veicoli alimentati a batteria sono i più efficienti nel campo delle emissioni di gas serra durante l’intero ciclo di vita. Non a caso dunque l’elettrificazione totale viene considerata l’unica soluzione per portare il settore dei trasporti al raggiungimento degli obiettivi fissati dall’Accordo di Parigi, ovvero ad una riduzione del 90% delle emissioni di Co2 entro il 2050.

Nel dettaglio, lo studio ha messo in stretta relazione la quantità di emissioni di gas serra prodotte da auto con un powertrain differente, 100% elettriche, ibride, fuel cell e infine benzina e gasolio, prendendo in considerazione l’intero ciclo di vita dell’automobile (Life Cycle Assessment).

Quale sarà stato il risultato? Dall’analisi emerge chiaramente che le vetture che producono più emissioni di gas serra sono quelle alimentate a gas naturale CNG che superano, infatti, una media di 250 g/km di CO2. Per quanto riguarda invece le vetture a combustione interna, queste segnano una media appena inferiore al valore del metano di 250 g/km di CO2.

E se i veicoli full hybrid riducono di circa il 20% le emissioni di CO2 rispetto alle termiche, le ibride plug-in arrivano ad abbassare le soglie anche del 25-27%. Il dato più importante è però quello delle auto 100% elettriche in cui la riduzione di emissioni di CO2 nell’intero ciclo di vita arriva al 66-69%, con un 81% se la ricarica avviene da fonti completamente rinnovabili. Nello studio condotto dall’Icct non mancano i dati relativi all’idrogeno: se quest’ultimo è prodotto da energie rinnovabili, il vantaggio in termini di riduzione delle emissioni tocca il 76% rispetto al 26% dell’idrogeno blu.

Le conclusioni di base del nostro studio sono in definitiva simili per tutte le regioni, nonostante le differenze nel mix di veicoli ed elettricità. Già oggi, i veicoli a batteria hanno emissioni di gas serra inferiori rispetto ai veicoli convenzionali a benzina e diesel. Questo vale anche per i paesi con un’elevata quota di energia alimentata a carbone, come la Cina e l’India, ha dichiarato Rachel Muncrief, vicedirettore dell’ICCT.