Auto

Bentley, arriva dall’Italia il nuovo cerchio in carbonio da 22″

Bentley mantiene la sua passione per il carbonio mentre sviluppa auto elettriche e ibride, presentando quello che è (per ora) il cerchio più grande realizzato in questo materiale. Per l’occasione, la casa britannica di proprietà Volkswagen si è affidata a un’azienda nostrana, la romagnola Bucci Composites. Quest’ultima ha applicato tutto il suo know-how nel settore dei materiali compositi realizzando nuovi metodi produttivi specifici per questo cerchio, già coperti da brevetto.

Stando agli annunci ufficiali, le nuove ruote in carbonio offrono una netta riduzione nelle masse non sospese e quindi nell’inerzia applicata alla vettura. Si parla di almeno 6KG risparmiati per ogni cerchione, in aggiunta a tutte le qualità tipiche del materiale come maggiore rigidità e resistenza agli urti. In caso di forte impatto, ad esempio, il cerchio non si rompe né si sgretola ma si “sfilaccia” lentamente sgonfiando in maniera progressiva la ruota (invece di farla scoppiare o distruggerla).

Ma la casa madre non si ferma qui nel decantare le qualità di questo cerchione: abbiamo anche un minore consumo della gomma grazie alla maggiore rigidità. Persino la frenata e la precisione delle manovre ne guadagnano, per il discorso su peso e inerzia fatto poco sopra. E non si tratta solo di marketing, dato che questi cerchi hanno superato (primi in assoluto) tutte le verifiche TUV tedesche. Parliamo di test come impatti improvvisi, gonfiaggio eccessivo del copertone e rapidi spostamenti laterali durante la marcia anche sui fondi sconnessi.

Non poteva mancare, dato che parliamo di verifiche tedesche, la prova regina cui si sottopongono ormai tutte le auto, accessori e relativi componenti. Ovvero: una serie di giri sull’asfalto del Green Hell, vale a dire l’interminabile circuito del Nurburgring Nordschleife. Anche qui, le ruote hanno confermato le attese e i risultati di uno studio durato ben cinque anni.

I nuovi cerchi Bentley saranno disponibili da fine 2021 per la serie Bentayga all’interno delle configurazioni offerte da Mulliner e in vari pacchetti “tutto carbonio”. L’accompagnamento ideale per splitter, diffusori e persino rifiniture interne che usano lo stesso materiale composito.

Aspettando di potervi permettere una vera Bentley Continental GT, potete puntare sul modellino firmato Norev.