Auto

Berlino, una petizione punta a creare la più grande area urbana del mondo senza auto

Il gruppo di cittadini denominato “Berlin Autofrei”, si pone l’obiettivo di rendere Berlino una città completamente priva di auto, favorendo dunque la salvaguardia dell’ambiente. Con tale obiettivo, la petizione popolare lanciata dal gruppo di cittadini è già riuscita a raggiungere un numero di oltre 50.000 firme in Germania.

Nel dettaglio, la petizione – parte di un referendum popolare – chiede lo stop alla circolazione delle auto in un’area di 88 chilometri quadrati che si trova all’interno del perimetro definito dalla linea ferroviaria S-Bahn ring. Se l’obiettivo venisse raggiunto, quest’area diventerebbe la più grande area urbana al mondo con divieto di circolazione per le auto. 

Riguarda tanto il nostro ambiente nell’immediato quanto l’ambiente in generale. Riguarda il modo in cui tutti noi vogliamo vivere, respirare e giocare insieme. Vogliamo che le persone possano dormire con le finestre aperte e che i bambini possano tornare a giocare per strada. E i nonni dovrebbero essere messi nelle condizioni di poter andare in bicicletta in sicurezza e avere un sacco di panchine sulle quali poter fare una pausa, ha dichiarato al The Guardian Nina Noble, uno dei promotori dell’iniziativa.

Come accennato, la proposta del divieto di circolazione per le auto si basa fondamentalmente su motivi ambientali: gli stessi sostenitori della petizione affermano, infatti, che affinché il governo tedesco possa raggiungere gli obiettivi prefissati sul taglio delle emissioni di CO2, almeno la metà dei veicoli circolanti dovrebbe diventare elettrico entro la fine del prossimo anno. Se facciamo però riferimento ai dati della Germania, l’attuale tasso di vetture elettriche si attesta intorno all’1,3% sul parco auto circolante. Un obiettivo da raggiungere entro il 2022 ma che sembra essere piuttosto impossibile.

Congiuntamente all’impatto ambientale, le motivazioni della petizione includono l’impatto delle auto sulla città, con particolare attenzione alla quantità di suolo pubblico dedicato alle auto. Facendo riferimento ai dati della città di Berlino, le auto occupano uno spazio quasi venti volte superiore rispetto alla biciclette.

Sebbene la proposta non sia ancora stata approvata, il 91% delle persone intervistate in un sondaggio ha affermato che sarebbe più felice senza auto. La proposta per eliminare le auto dal centro di Berlino ha infatti superato solamente il primo dei tre step necessari per diventare legge. Gli attivisti dovranno pertanto raccogliere le firme per il provvedimento che finirà sul tavolo degli amministratori della città tedesca. Solamente in caso di rifiuto il provvedimento verrà sottoposto al voto dei cittadini.