Tom's Hardware Italia
Auto

Byton M-Byte: ecco il SUV elettrico cinese a Francoforte

Lo avevamo già conosciuto ma è tornato al Salone di Francoforte 2019, si tratta del M-Byte SUV 100% elettrico marchiato Byton, punto di forza? Gli interni.

Lo avevamo già conosciuto ma è tornato al Salone di Francoforte 2019, si tratta di M-Byte, il SUV 100% elettrico marchiato Byton. La casa automobilistica cinese, visto le grandi potenzialità del suo nuovo SUV elettrico, non è voluta mancare al grande evento. Infatti, senza ombra di dubbio il M-Byte è dotato di tecnologie innovative e all’avanguardia.

Curato nei minimi dettagli anche dal punto di vista estetico, il SUV di casa Byton si mostra con un design moderno caratterizzato da un’aerodinamica da non sottovalutare e una fascia frontale che va a sottolineare lo studio di un’estetica particolarmente ricercata. Piccoli dettagli, come le luci diurne che ricreano il marchio dell’azienda cinese, rendono inconfondibile il SUV 100% elettrico. Inoltre, per comunicare con l’esterno durante la guida autonoma, sono state installate alcune luci LED.

Per quanto riguarda le specifiche tecniche, la versione base del Byton M-Byte è equipaggiata da un motore elettrico da 272 CV. Il SUV è stato realizzato per avere un‘autonomia di almeno di 360 km grazie ad una batteria con capacità pari a 72 kWh. Le altre versioni potranno essere invece equipaggiate da due motori elettrici che avranno in totale 408 CV con un’autonomia di 435 km grazie alla batteria da 95 kWh.
Nonostante le caratteristiche sin ora elencate siano interessanti, il vero punto di forza del veicolo elettrico sono gli interni. Infatti la Casa Automobilistica cinese ha deciso di equipaggiare l’M-Byte di un display enorme, mai visto prima, da ben 48 pollici. Inutile dire che il display potrà essere gestito e personalizzato in ogni modo, attraverso comandi vocali, gestuali o con il touch screen. Essendo una vettura elettrica, ovviamente lo spazio interno è veramente molto ampio e addirittura i sedili possono essere ruotati verso il centro.
Il Byton M-Byte sarà disponibile a partire dal 2020 ma le prime consegne verranno effettuate in Cina a partire dal mese di giugno. Dopodiché gli ordini saranno disponibili anche negli Stati Uniti e in Europa, per le prime consegne bisognerà attendere però il 2021. Il prezzo di listino è di circa 45.000 euro.