Tom's Hardware Italia
Auto

Carlos Peralta afferma: “Non sono il possessore della Koenigsegg incidentata”

Per chi non fosse rimasto aggiornato, qualche giorno fa in Messico è stata distrutta in un incidente una Koenigsegg CCXR Special One, auto del costo di 1,57 milioni di dollari, mentre viaggiava ad una velocità superiore ai limiti su Paseo de la Reforma. Subito la gente ha iniziato a fantasticare su chi potesse essere “l’incidentato”, […]

Per chi non fosse rimasto aggiornato, qualche giorno fa in Messico è stata distrutta in un incidente una Koenigsegg CCXR Special One, auto del costo di 1,57 milioni di dollari, mentre viaggiava ad una velocità superiore ai limiti su Paseo de la Reforma. Subito la gente ha iniziato a fantasticare su chi potesse essere “l’incidentato”, e i sospetti sono caduti sul miliardario Carlos Peralta.

Foto dell’auto sono state rinvenute sul profilo Instagram @don_koenigsegg, e tutto faceva pensare che il malcapitato fosse proprio Carlos Peralta Quintero, presidente e direttore generale del gruppo IUSA. Oggi però arriva la smentita dallo stesso miliardario, che tramite tweet e lettera diretta al giornale che ha fatto partire il rumor, ha confermato di non essere il possessore di quella auto distrutta.

La lettera inviata recita questo:

Mr. Federico Arreola Castillo, Direttore di SDP News

In relazione a ciò che è stato pubblicato ieri nel suo prestigioso portale di news c’è stata un’informazione riguardante me, affermandomi come possessore della Koenigsegg distrutta in Messico nei giorni passati. Vorrei fare delle precisazioni:

  1. Nego ogni connessione con questo veicolo
  2. Nessun membro della mia famiglia è stato coinvolto in quell’incidente

Gradirei che fosse comunicata questo chiarimento.

Ing. Carlos Peralta Q.
Chairman del Gruppo IUSA