Auto

Citroen C5 Aircross, presentata la variante ibrida

La Casa Automobilistica francese è pronta per fare un importante passo avanti. Infatti Citroen propone al pubblico, per la prima volta, un prodotto sottoposto al processo di elettrificazione: si tratta del SUV C5 Aircross Hybrid. Entro il 2025 il noto marchio ha intenzione di presentare una gamma di veicoli 100% elettrici. Saranno diversi i modelli totalmente elettrici, e altrettanto saranno i modelli di auto ibride plug-in. L’azienda franceseper ogni nuova proposta, realizzerà anche una versione elettrificata e proprio a tal proposito entra in gioco la Citroen C5 Aircross Hybrid.

Il nuovo SUV del marchio sarà caratterizzato da un powertrain a quattro cilindri 1.6 litri Puretech turbobenzina da 180 CV,  in aggiunta ad un motore elettrico da 109 CV per un totale di 225 CV e 320 Nm di coppia. Le batterie garantiscono, ad una velocità massima di 135 km/h, un’autonomia pari a circa 50 km in modalità elettrica. Mentre gli accumulatori da 13,2 kWh possono essere ricaricati in circa 7 ore ad una normale presa domestica e sono garantiti 8 anni o 160.000 km. Però, nel caso in cui venga utilizzata una wallbox il tempo di ricarica può scendere sino a 2 ore.

La versione Hybrid della nuova auto marchiata Citroen ha alcuni tratti che la rendono inconfondibile. Infatti, ciò che maggiormente la contraddistingue sono le finiture esterne “blu anodizzato”. Un aspetto particolare è donato anche grazie ai loghi “h” che sono presenti sulla carrozzeria e dal portello di ricarica che si trova sul passaruota posteriore sinistro. Anche gli interni sono molto particolari, infatti il SUV è equipaggiato da un innovativo specchietto retrovisore con luce blu, il quale si accende automaticamente quando viene attivata la modalità di guida 100% elettrica. Inoltre la C5 Aircross è equipaggiata da due display interni, dedicati all’infotainment e alla strumentazione, di dimensioni pari a 8″ e 12,3″.

l nuovo SUV Hybrid dell’azienda francese è pensato per garantire il massimo comfort, grazie alla totale assenza di vibrazioni e del silenzio assoluto. Le sospensioni dotate del sistema PHC (Progressive Hydraulic Cushions) sono studiate per assorbire le asperità della strada in modo simile alle “sospensioni ad aria”, regolandosi dinamicamente in occasione dell’ampiezza e della rapidità delle compressioni. I vetri anteriori stratificati e i sedili Advanced Comfort isolano l’auto da ogni rumore e da ogni riferimento con l’esterno. La C5 Aircross sarà diponibile alla consegna già a partire dalla fine del primo trimestre del 2020. Per quanto riguarda il costo, per il mercato francese, ha un prezzo che parte dai 39.950 euro.