Tom's Hardware Italia
Auto

Consegna Amazon nel baule dell’auto: fanno loro

Amazon sta avviando la sperimentazione di una nuova modalità di consegna che prevede il recapito direttamente nella nostra automobile. Il corriere avrà un codice monouso per aprire il veicolo e depositare l'oggetto.

Amazon consegna direttamente nel bagagliaio nell'auto, grazie alle nuove possibilità aperte dalle auto moderne e dalla tecnologia di cui sono dotate. Il sistema sarà testato il mese prossimo in Germania, in un progetto pilota realizzato con Audi e DHL, e sarà successivamente esteso in tutto il mondo.  Un'idea del tutto simile, se non identica, a quella presentata da Volvo circa un anno fa.

Leggi anche: Ordini online e la consegna viene recapitata nella tua auto

amazon auto 2

Il meccanismo è relativamente semplice: chi compra chiede la consegna in auto, e dice dove sarà parcheggiato il veicolo, approssimativamente, al momento della consegna. Contestualmente viene generato un codice temporaneo che consente l'apertura del bagagliaio una volta sola.

Il corriere arriva, apre il bagagliaio, consegna il pacco, chiude e se ne va. A quel punto l'auto si richiude e il codice di apertura non è più valido. Tremendamente semplice e comodo persino per chi si fa mandare i pacchi in ufficio, visto che non dovrà più prendersi il disturbo di portarseli in auto a fine giornata.

Il servizio di consegna in auto, almeno in Germania, è incluso con l'abbonamento Amazon Prime. Quest'ultimo tuttavia non è uguale in tutto il mondo, e i rappresentanti di Amazon Italia non ci hanno dato conferme né smentite riguardo a un eventuale sbarco nel nostro paese.

L'idea è senz'altro affascinante e potrebbe ridurre ulteriormente gli ostacoli logistici che a volte c'impediscono di scegliere lo shopping online rispetto a quello tradizionale. Chi non è a casa e non può ricevere i pacchi in ufficio potrebbe trovare nella consegna in auto la risposta ai propri problemi, ma tanti altri non si fiderebbero sapendo che uno sconosciuto può aprire la propria auto. Voi che fareste?